CONCORSO PER PSICOLOGI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA settembre 2018

CONCORSI
CONCORSO PER PSICOLOGI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA settembre 2018

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità selezione per titoli e colloquio d’idoneità, di esperti in PSICOLOGIA Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna Toscana e Umbria in precedenza avevamo pubblicato un CONCORSO PER PSICOLOGI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA simile per Corti d'Appello di Roma, L’Aquila e Campobasso

È indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio di idoneità per esperti in psicologia, per la formazione di due elenchi (per il distretto della Corte di Appello di Firenze e per il distretto della Corte di Appello di Perugia) come previsto dall’art. 132 D.P.R. 30/06/2000 n.230, cui attingere per il conferimento di incarichi di collaborazione libero professionale (ex art. 80 legge n. 354/1975) da espletarsi presso gli Uffici di Esecuzione Penale Esterna della Toscana e dell’Umbria.

CONCORSO PER PSICOLOGI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA settembre 2018

Per essere ammessi alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

laurea (magistrale o vecchio ordinamento) in psicologia;
abilitazione all’esercizio della professione;
iscrizione all’Albo Professionale;
partita I.V.A. o dichiarazione di apertura della stessa in caso di conferimento dell’incarico, ove previsto;
dichiarazione di non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’Art. 444 del Codice di Procedura Penale e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’art.3 del D.P.R. 14/11/2002 n.313.
età superiore ad anni 25 ai sensi dell’articolo 132 del D.P.R. 230/2000;
non avere rapporto di lavoro dipendente con il Ministero della Giustizia;
non avere motivi di inconferibilità di incarichi con le Pubbliche Amministrazioni.
I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso.

di seguito il link al bando e maggiori informazioni

SCADENZA 10 OTTOBRE 2018

Ogni aspirante può presentare la propria candidatura per un solo distretto di Corte d'Appello (Firenze per gli Uepe della Toscana o Perugia per gli Uepe dell’Umbria).
La domanda di partecipazione alla selezione deve essere redatta, a pena di nullità, utilizzando esclusivamente il modello “A” pubblicato, debitamente compilato in tutte le sue parti e sottoscritto con firma autografa. In essa ciascun candidato dovrà dichiarare, ai sensi dell’art. 45 e 46 D.P.R. 28/12/2000, n. 445, in maniera dettagliata i propri dati anagrafici, il codice fiscale, il recapito telefonico, il domicilio, l’indirizzo di posta e-mail, il possesso dei requisiti richiesti ai fini della selezione e l’elencazione dei titoli indicati all’art. 4 del presente avviso.
La domanda di partecipazione alla selezione va indirizzata all’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna Toscana e Umbria ed inoltrata esclusivamente per posta elettronica certificata (PEC) al recapito [email protected] con indicazione nell’oggetto “Selezione esperti in psicologia”, entro e non oltre le ore 24.00 del trentesimo giorno decorrente dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito ufficiale del Ministero della Giustizia. La domanda va corredata da:

copia del documento di identità,
elenco delle pubblicazioni indicate all’art. 4 (che dovranno poi essere consegnate in sede di colloquio);
curriculum vitae, redatto ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445.
Gli aspiranti risultati idonei saranno inseriti nell’elenco relativo al distretto di Corte di Appello indicato in domanda.

Per maggiori informazioni CONCORSO PER PSICOLOGI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA settembre 2018 BANDO

Potrebbero interessarti:

OFFERTE di LAVORO Laurea in PSICOLOGIA

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE

BlogNews