Ministero della Difesa: Concorso per 141 allievi marescialli

CONCORSI
Ministero della Difesa: Concorso per 141 allievi marescialli

 Sono indetti i seguenti concorsi per il reclutamento del personale da avviare ai corsi per Allievi Marescialli delle Forze Armate:
a) concorso pubblico, per titoli ed esami, per l\'ammissione al 18° corso biennale (2015 - 2017) per Allievi Marescialli dell\'Esercito;
b) concorso pubblico, per titoli ed esami, per l\'ammissione al 18° corso biennale (2015 - 2017) per Allievi Marescialli della Marina Militare suddivisi tra il Corpo Equipaggi Militari Marittimi e il Corpo delle Capitanerie di Porto;
c) concorso pubblico, per titoli ed esami, per l\'ammissione al 18° corso biennale (2015 - 2017) per Allievi Marescialli dell\'Aeronautica Militare.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi i candidati devono possedere i seguenti requisiti generali:
a) essere cittadini italiani;
b) aver conseguito o essere in grado di conseguire al termine dell\'anno scolastico 2014 - 2015 un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale;
c) godere dei diritti civili e politici;
d) aver compiuto il 17° anno di eta\' e non aver superato il giorno di compimento del 26° anno di eta\'. Coloro che hanno gia\' prestato servizio militare obbligatorio o volontario possono partecipare al concorso se non hanno superato il giorno di compimento del 28° anno di eta\', qualunque grado rivestono;
e) essere riconosciuti in possesso dell\'idoneita\' psicofisica e attitudinale al servizio militare incondizionato per l\'impiego negli incarichi relativi al grado nonche\' nelle categorie e specialita\' di assegnazione previste nel ruolo Marescialli delle Forze Armate. Tale idoneità sarà verificata nell\'ambito degli accertamenti sanitario e attitudinale e delle prove di efficienza fisica;
f) avere, se minorenni, il consenso dei genitori o del genitore esercente la potesta\' o del tutore a contrarre l\'arruolamento volontario nelle Forze Armate;
g) non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall\'impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d\'autorita\' o d\'ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneià psicofisica;
h) non essere stati condannati per delitti non colposi;
i) non essere sottoposti a misure di prevenzione;
j) aver tenuto condotta incensurabile;
m) non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedelta\' alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
n) aver riportato esito negativo agli accertamenti diagnostici per l\'abuso di alcool, per l\'uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti. Tale requisito verra\' verificato nell\'ambito dell\'accertamento sanitario;
o) avere la statura:
     1) se candidati di sesso maschile, non inferiore a m. 1,65
      2) se candidati di sesso femminile, non inferiore a m. 1,61

Gli appartenenti ai ruoli dei Sergenti e dei Volontari in Servizio Permanente e i Volontari in ferma in servizio per partecipare al concorso, oltre a possedere i requisiti indicati al Precedente DEVONO :
a) non aver superato il giorno di compimento del 28° anno di eta\';
b) non aver riportato sanzioni disciplinari piu\' gravi della consegna nell\'ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni;
c) essere in possesso della qualifica non inferiore a "nella media" o giudizio corrispondente nell\'ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni.
I requisiti prescritti per la partecipazione al concorso devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle ed essere mantenuti, fatta eccezione per l\'eta\', fino all\'ammissione al corso di formazione, pena l\'esclusione dal concorso o dalla frequenza del corso con provvedimento del Direttore Generale per il Personale Militare o di autorita\' da lui delegata.

L\'accertamento, anche successivo al reclutamento, della mancanza di uno dei predetti requisiti comportera\' la decadenza di diritto dall\'arruolamento volontario.
I candidati in servizio, risultati vincitori dei concorsi saranno ammessi ai rispettivi corsi previo rilascio, nei casi previsti dalla normativa vigente, del nulla osta della Forza Armata/Corpo Armato d\'appartenenza.
Tutti i candidati partecipano con riserva alle prove e agli accertamenti previsti dal presente bando di concorso.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE 
Le procedure relative ai concorsi vengono gestite tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della, raggiungibile attraverso il sito internet www.difesa.it, area siti di interesse, link concorsi on-line Difesa, ovvero attraverso il sito intranet http://www.persomil.sgd.difesa.it/.

Previa registrazione e accesso al proprio profilo sul portale, i candidati compilano e inoltrano la domanda di partecipazione entro il termine perentorio 09/04/2015

Attraverso lo stesso portale, nella propria area utente, il candidato potrà aggiornarsi su eventuali comunicazioni (avvisi di modifica del bando, di eventuale pubblicazione delle banche dati contenenti i quesiti oggetto delle prove scritte, calendari di svolgimento delle prove previste dall\'iter concorsuale e variazioni delle date, ecc.)

Per maggiori informazioni rimandiamo al BANDO ufficiale 
 

Hai bisogno di aiuto?