11 posti per PSICOLOGI concorso AUSL BOLOGNA

CONCORSI
11 posti per PSICOLOGI concorso AUSL BOLOGNA

11 posti per PSICOLOGI concorso ASL BOLOGNA

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI BOLOGNA

CONCORSO (scad. 11 giugno 2020) Concorso pubblico riservato al personale precario, per titoli ed esami, per la copertura di undici posti di dirigente psicologo, disciplina di psicologia. (GU n.37 del 12-05-2020)

11 posti per PSICOLOGI concorso AUSL BOLOGNA

LEGGI ANCHE: 13 POSTI MINISTERO DELLA DIFESA, CONCORSO ARMA DEI CARABINIERI PER LAUREATI BIOLOGIA INGEGNERIA PSICOLOGIA E ALTRE LAUREE

di seguito link al bando e maggiori informazioni

REQUISITI: 

Al fine della partecipazione alla presente procedura, occorre possedere tutti i seguenti requisiti specifici:

a) Essere stato titolare di un contratto di lavoro flessibile (contratti di lavoro subordinato a tempo determinato, collaborazioni coordinate e continuative, contratti di lavoro autonomo), successivamente alla data del 28/8/2015 (data di entrata in vigore della legge 124/2015) ed entro il termine della presentazione delle domande al presente avviso, presso l’AUSL di Bologna. Il rapporto di lavoro si intende relativo ad attività svolte o riconducibili alla medesima area o categoria professionale del profilo oggetto della stabilizzazione.

b) Aver maturato nel periodo dal 1/1/2010 al 31/12/2017, presso Aziende o Enti del SSN, almeno tre anni di servizio anche non continuativi, e anche con diverse tipologie di contratti flessibili (contratti di lavoro subordinato a tempo determinato, collaborazioni coordinate e continuative, contratti di lavoro autonomo) Il rapporto di lavoro si intende relativo ad attività svolte o riconducibili alla medesima area o categoria professionale del profilo oggetto della stabilizzazione; a questo fine si tiene conto degli elementi desumibili dall'oggetto del contratto e della professionalità del collaboratore.

Tra i contratti di lavoro flessibile non è utile alla maturazione del requisito il contratto di somministrazione (cd. contratto interinale).

Non hanno titolo alla stabilizzazione e alla presente procedura concorsuale, coloro che sono titolari di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato presso una pubblica amministrazione in profilo equivalente o superiore a quello oggetto della procedura del bando.

I partecipanti al concorso devono essere, inoltre, in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa concorsuale per l’assunzione nello specifico profilo e precisamente:

2. Requisiti specifici di ammissione per l'accesso al profilo professionale in oggetto

a) diploma di laurea in psicologia del vecchio ordinamento ovvero corrispondenti lauree specialistiche appartenenti alle classi 58/s e corrispondenti lauree magistrali appartenenti alle classi lm/51 del nuovo ordinamento;

b) specializzazione nella disciplina oggetto del concorso (psicologia);

BANDO COMPLETO

Hai bisogno di aiuto?