PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO PUBBLICO per 148 posti al corso-concorso per 127 DIRIGENTI

CONCORSI
PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO PUBBLICO per 148 posti al corso-concorso per 127 DIRIGENTI

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO PUBBLICO per 148 posti al corso-concorso per 127 DIRIGENTI 

Concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di centoquarantotto allievi al corso-concorso selettivo di formazione dirigenziale per il reclutamento di centoventitrè dirigenti nelle amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo, e negli enti pubblici non economici. (Decreto n. 181/2018). (GU n.70 del 04-09-2018)

SCADENZA 4 OTTOBRE

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO PUBBLICO

di seguito maggiori informazioni e il link al bando ufficiale

E' indetto un concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di centoquarantotto allievi al corso-concorso selettivo di formazione organizzato dalla Scuola nazionale dell'amministrazione (di seguito SNA) per il reclutamento di centoventitrè dirigenti nelle seguenti amministrazioni: 

Corte dei conti - quattro posti; 
Presidenza del Consiglio dei ministri - sei posti; 
Presidenza del Consiglio dei ministri - ruolo Protezione civile - un posto; 
Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale - cinque posti; 
Ministero dell'interno - quattro posti;  
Ministero della giustizia - Dipartimento dell'organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi - due posti; 
Ministero della giustizia - ufficio centrale archivi notarili - un posto; 
Ministero della difesa - due posti; 
Ministero dello sviluppo economico - sette posti; 
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - un posto; 
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - un posto; 
Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca - sei posti; 
Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo - due posti; 
Istituto nazionale assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) - quattro posti; 
Automobile Club d'Italia (ACI) - dieci posti; 
Agenzia delle entrate - quarantacinque posti; 
Agenzia delle dogane e dei monopoli - dodici posti; 
Agenzia per la coesione territoriale - due posti; 
Agenzia industrie difesa - tre posti; 
Ispettorato nazionale del lavoro (INL) - un posto; 
Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (ANSF) - tre posti; 
Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) - un posto. 

Requisiti per PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO PUBBLICO per 148 posti al corso-concorso per 127 DIRIGENTI

titolo di studio:
sono ammessi al concorso i soggetti muniti di laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, nonche' di dottorato di ricerca, o di master di secondo livello, o di diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 27 aprile 2018, n. 80;

Consulta il bando ufficiale per PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO PUBBLICO per 148 posti al corso-concorso per 127 DIRIGENTI

Potrebbero interessarti:
OFFERTE di LAVORO per EDUCATORE

OFFERTE di LAVORO per ASSISTENTE SOCIALE

OFFERTE di LAVORO Laurea in PSICOLOGIA

OFFERTE di LAVORO per LAUREATI in BENI CULTURALI

OFFERTE di LAVORO per LAUREATI in BIOLOGIA

OFFERTE di LAVORO NAPOLI

OFFERTE di LAVORO MILANO

OFFERTE di LAVORO ROMA

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE