15 posti per personale dirigenziale CONCORSO PUBBLICO MINISTERO DELLA DIFESA 2022

CONCORSI
15 posti per personale dirigenziale CONCORSO PUBBLICO MINISTERO DELLA DIFESA 2022

15 posti per personale dirigenziale CONCORSO PUBBLICO MINISTERO DELLA DIFESA 2022

MINISTERO DELLA DIFESA - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di quindici posti, di personale dirigenziale di seconda fascia, nel ruolo dei dirigenti, a tempo indeterminato. (GU n.67 del 23-08-2022)

Indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive quindici unita', a tempo indeterminato, di personale dirigenziale di seconda fascia, in prova, nel ruolo dei dirigenti del Ministero della difesa, da destinare ai propri uffici sul territorio nazionale, come di seguito specificato:

profilo A: tredici unita' di dirigente amministrativo - codice concorso MD/DA;
profilo B: due unita' di dirigente tecnico - codice concorso MD/DT.

15 posti per personale dirigenziale CONCORSO PUBBLICO MINISTERO DELLA DIFESA 2022

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 1790 POSTI PER DIPLOMATI LAUREATI E CON LICENZA MEDIA AVVISO PUBBLICO SICILIA 2022

Di seguito requisiti e bando completo

Requisiti per l'ammissione

Per l'ammissione alle procedure concorsuali di cui all'art. 1 e' richiesto il possesso dei requisiti di seguito indicati:
a) cittadinanza italiana;
b) godimento dei diritti civili e politici;
c) trovarsi in una delle seguenti posizioni:
- essere dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, muniti di laurea, che hanno compiuto almeno cinque anni di servizio o, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione (DS) conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro dell'universita' e della ricerca, almeno tre anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l'accesso alle quali e' richiesto il possesso del dottorato di ricerca o del diploma di laurea. Per i dipendenti delle amministrazioni statali che siano stati reclutati a seguito di corso- concorso, il periodo di servizio e' ridotto a quattro anni;
- essere in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell'art. 1, comma 2, del decreto legislativo n. 165/2001, muniti del diploma di laurea, che abbiano svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali;
- aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni, purche' muniti del diploma di laurea; essere cittadini italiani che hanno svolto servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali in posizioni funzionali apicali per l'accesso alle quali e' richiesto il possesso del diploma di laurea;

d) idoneita' fisica all'impiego. L'amministrazione ha la facolta' di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente;
e) essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
per il profilo A:
laurea magistrale (LM) in Giurisprudenza LMG 01; Archivista e biblioteconomia LM-5; Filologia moderna LM-14; Filologia, letterature e storia dell'antichita' LM-15; Informazione e sistemi editoriali LM-19; Linguistica LM-39; Metodologie informatiche per le discipline umanistiche LM-43; Relazioni internazionali LM-52; Scienze dell'economia LM-56; Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicita' LM-59; Scienze della politica LM-62; Scienze delle pubbliche amministrazioni LM-63; Scienze economico-aziendali LM-77; Scienze per la cooperazione allo sviluppo LM-81; Scienze statistiche LM-82; Studi europei LM-90; Tecniche e metodi per la societa' dell'informazione LM-91; Teorie della comunicazione LM-92; o titoli equiparati ai sensi della normativa vigente; diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio, Scienze della comunicazione, Lettere, Statistica, o titoli equiparati ai sensi della normativa vigente;
per il profilo B:
laurea magistrale (LM) in Ingegneria aerospaziale e astronautica LM-20; Ingegneria biomedica LM-21; Ingegneria chimica LM-22; Ingegneria civile LM-23; Ingegneria dei sistemi edilizi LM-24; Ingegneria dell'automazione LM-25; Ingegneria della sicurezza LM-26; Ingegneria delle telecomunicazioni LM-27; Ingegneria elettrica LM-28; Ingegneria elettronica LM-29; Ingegneria energetica e nucleare LM-30; Ingegneria gestionale LM-31; Ingegneria informatica LM-32; Ingegneria meccanica LM-33; Ingegneria navale LM-34; Ingegneria per l'ambiente e il territorio LM-35; o titoli equiparati secondo la normativa vigente, nonche' il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione; diploma di laurea (DL) in Ingegneria aerospaziale; Ingegneria biomedica; Ingegneria chimica; Ingegneria civile; Ingegneria edile; Ingegneria della sicurezza; Ingegneria delle telecomunicazioni; Ingegneria elettrica; Ingegneria elettronica; Ingegneria nucleare; Ingegneria gestionale; Ingegneria informatica; Ingegneria meccanica; Ingegneria navale; Ingegneria per l'ambiente e il territorio; o titoli equiparati secondo la normativa vigente, nonche' il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione.

BANDO COMPLETO

SCADENZA: 1 OTTOBRE 2022

LEGGI ANCHE: 980 POSTI CONCORSO AGENZIA DELLE DOGANE 2022 ARRIVA IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA DATA DI PUBBLICAZIONE

Hai bisogno di aiuto?