58 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI NUOVO CONCORSO PUBBLICO 2022 PER LAVORARE AL COMUNE - SCARICA IL BANDO UFFICIALE

CONCORSI
58 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI NUOVO CONCORSO PUBBLICO 2022 PER LAVORARE AL COMUNE - SCARICA IL BANDO UFFICIALE

58 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI NUOVO CONCORSO PUBBLICO 2022 PER LAVORARE AL COMUNE - SCARICA IL BANDO UFFICIALE

Come già anticipato nell 'articolo del 17 Gennaio 58 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI NUOVO CONCORSO PUBBLICO 2022 PER LAVORARE AL COMUNE In esecuzione della determinazione dirigenziale n.25 del 4/01/2022 è stato indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per il reclutamento a tempo determinato e pieno, di complessive n.58 unità di personale non dirigenziale da impiegare in attività connesse all'attuazione del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (Pon Metro) 2014 -2020 a valere sulle risorse REACT – EU di cui:
• n.44 unità da inquadrare nella categoria D, posizione giuridica ed economica iniziale D1;
• n.14 unità, da inquadrare nella categoria C, posizione giuridica ed economica iniziale C1;

58 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI NUOVO CONCORSO PUBBLICO 2022 PER LAVORARE AL COMUNE - SCARICA IL BANDO UFFICIALE

LEGGI ANCHE: 46 posti CONCORSO PUBBLICO AGENTI CORPO FORESTALE 2022 basta la licenza media

Diseguito tutt i requisiti e il link al bando ufficale

Le unità di personale di cui al comma 1 sono ripartite in complessivi n. 9 profili professionali (indicati alle lettere A, B, C, D, E, F, G, H, I) a cui corrisponderanno altrettante graduatorie come di seguito specificato:

A. n. 9 unità per il profilo professionale PROJECT MANAGER (codice PRMTD - categoria D1) con compiti di pianificazione, coordinamento, attuazione, monitoraggio e reportistica per il raggiungimento degli obiettivi fissati per i progetti in programmazione sul PON Metro 2014-2020.
Requisiti: 
a.1 qualsiasi Diploma di Laurea (DL) (conseguito secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99) ovvero le correlate Lauree Specialistiche (ex D.M. 509/99) o Lauree Magistrali equiparate (ex D.M. 270/04);
a.2 – possedere almeno uno dei seguenti titoli attinente agli ambiti di europrogettazione o economia e management o project management: master universitario di I o II livello legalmente riconosciuto o certificazione di project management rilasciata da Istituti nazionali o internazionali legalmente riconosciuti;

B. n. 3 unità per il profilo professionale LEGAL MANAGER (codice LEMTD - categoria D1) con compiti di analisi della correttezza amministrativa e procedurale degli atti assunti per la realizzazione degli interventi finanziati e in programmazione sul PON Metro 2014-2020, di attivazione delle procedure di autocontrollo sugli atti relativi all’attuazione del Programma, di affiancamento e supporto all’OI nell’ambito dei controlli, di aggiornamento delle principali novità normative e giurisprudenziali di interesse anche mediante la realizzazione ed implementazione di un archivio condiviso.
Requisiti: 
b.1 - Diploma di Laurea (DL) in Giurisprudenza (conseguito secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99) oppure Laurea Specialistica (ex D.M. 509/99) o Laurea Magistrale equiparata (ex D.M. 270/04);
b.2 – Abilitazione all’esercizio della professione legale;

C. n. 1 unità per il profilo professionale COMMUNICATION OFFICER (codice COFTD - categoria D1) con compiti di costruzione e sviluppo del Piano della Comunicazione mediante ideazione e realizzazione di campagne di comunicazione e di disseminazione dei risultati dei progetti in programmazione sul PON Metro 2014-2020.n
Requisiti: 
c.1 - Diploma di Laurea (DL) in Scienze della comunicazione o Lettere o Filosofia o Lingue e Letterature straniere (conseguiti secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99) ovvero le correlate Lauree Specialistiche (ex D.M. 509/99) o Lauree Magistrali equiparate (ex D.M. 270/04)

D. n. 1 unità per il profilo professionale ESPERTO POLITICHE SOCIALI (codice EPSTD - categoria D1) con compiti di analisi, gestione e pianificazione dei progetti di innovazione sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni del territorio e la definizione e attuazione di progetti e servizi per la cittadinanza in ambito di inclusione sociale in programmazione su REACT-EU.
Requisiti: 
d.1 – Diploma di laurea (DL) in Sociologia o in Servizio Sociale o in Pedagogia o in Scienze dell'educazione o in Psicologia (conseguiti secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M

E. n. 13 unità per il profilo professionale ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO (codice IDATD - categoria D1) con compiti di supporto all’Unità di Gestione e ai Servizi responsabili in tutte le fasi di attuazione delle operazioni in programmazione sul PON Metro 2014-2020.sul
Requisiti: 
e.1 – Laurea triennale (L) ad indirizzo giuridico o amministrativo o politico o economico ovvero i correlati Diplomi di Laurea (DL) (conseguiti secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99), Lauree Specialistiche (ex D.M. 509/99) o Lauree Magistrali (ex D.M. 270/04);

F. n. 9 unità per il profilo professionale ISTRUTTORE DIRETTIVO DI RAGIONERIA (codice IDRTD - categoria D1) con compiti di supporto all’Unità di Gestione e ai Servizi responsabili in tutte le fasi di attuazione delle operazioni in programmazione sul PON Metro 2014-2020, con particolare riferimento alla gestione contabile.
Requisiti:
f.1 – Laurea triennale (L) in Economia (tutti gli indirizzi) ovvero i correlati Diplomi di Laurea (DL) (conseguiti secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99), Lauree Specialistiche (ex D.M. 509/99) o Lauree Magistrali (ex D.M. 270/04);

G. n. 6 unità per il profilo professionale ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO - INGEGNERE (codice IDTTD - categoria D1) con compiti di supporto all’Unità di Gestione e ai Servizi responsabili in tutte le fasi di attuazione delle operazioni in programmazione sul PON Metro 2014-2020, con riguardo in particolare alle attività di progettazione tecnica ed esecuzione di opere e interventi pubblici;
Requisiti:
g.1 – Diploma di Laurea (DL) in ingegneria (tutti gli indirizzi) (conseguito secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99) ovvero le correlate Lauree Specialistiche (ex D.M. 509/99) o Lauree Magistrali equiparate;
g.2 – Abilitazione all'esercizio della professione;

H. n. 2 unità per il profilo professionale ISTRUTTORE DIRETTIVO INFORMATICO - ANALISTA INFORMATICO (codice IDITD - categoria D1) con compiti di supporto all’Unità di Gestione e ai Servizi responsabili in tutte le fasi di attuazione delle operazioni in programmazione sul PON Metro 2014- 2020, in particolare per quanto attiene all’analisi dei sistemi esistenti, alla definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi, ai fabbisogni di digitalizzazione.
Requisiti:
h.1 – Diploma di Laurea (DL) in Informatica o in Scienze dell'Informazione o Ingegneria Informatica (conseguito secondo l'ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99) oppure le correlate Lauree Specialistiche (ex D.M. 509/99) o Lauree Magistrali equiparate (ex D.M. 270/04); ovvero Laurea triennale (L) in Ingegneria della informazione (L08) o in Scienze e tecnologie informatiche (L31);

I. n. 14 unità per il profilo professionale ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (codice IACTD - categoria C1) con compiti di supporto all’Unità di Gestione e ai Servizi responsabili in tutte le fasi di attuazione delle operazioni in programmazione sul PON Metro 2014-2020.
Requisiti:
i.1 – Diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

Le domande di ammissione devono pervenire esclusivamente in modalità on-line, compilandol'apposito modulo, tramite l'apposita piattaforma, disponibile sul sito del Comune di Cagliari – www.comune.cagliari.it, nella sezione Bandi di concorso

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCARICA IL BANDO UFFICIALE

Hai bisogno di aiuto?