PERSONALE ATA CONTRATTI COVID 2022 ARRIVA LA NOTA DEL MIUR

CONCORSI
PERSONALE ATA CONTRATTI COVID 2022 ARRIVA LA NOTA DEL MIUR

PERSONALE ATA CONTRATTI COVID 2022 ARRIVA LA NOTA DEL MIUR

Dopo la pubblicazione dell'articolo PERSONALE ATA PROROGA CONTRATTI COVID ULTIME NOTIZIE DAL GOVERNO, arrivano notizie ufficiali direttamente dal MIUR in merito alla proroga dei contratti dell’organico Covid per gli Ata, in scadenza il prossimo 31 dicembre.

Il MIUR, infatti, con nota 1376 del 28.12.2021, ha ufficializzato la proroga dei contratti covid ATA.

PERSONALE ATA CONTRATTI COVID 2022 ARRIVA LA NOTA DEL MIUR

Di seguito ulteriori dettagli.

LEGGI ANCHE: PERSONALE ATA: QUANTO GUADAGNA. LA TABELLA UFFICIALE DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE

L’art. 58 del cd. decreto “Sostegni-bis” ha previsto infatti la possibilità di attivare, per l’avvio dell’anno scolastico 2021/2022 e per finalità connesse all’emergenza epidemiologica, incarichi temporanei di personale docente e ATA, dalla data di presa di servizio fino al 30 dicembre 2021.
L’art. 1, comma 326, del disegno di Legge avente ad oggetto il “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024”, approvato dal Senato e trasmesso alla Camera per la relativa approvazione, prevede che, “Al fine di corrispondere alle esigenze delle istituzioni scolastiche connesse all’emergenza epidemiologica, il termine dei contratti sottoscritti ai sensi dell’articolo 58, comma 4-ter, lettere a) e b), del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106, può essere prorogato fino al termine delle lezioni dell’anno scolastico 2021/2022 […]”.

La normativa, contenuta nella Legge di Bilancio 2022, prevede quindi la possibilità di prorogare il termine di scadenza di tutti i contratti a tempo determinato, riferiti sia al personale docente che al personale ATA, sino al termine delle lezioni entro i limiti delle risorse appositamente stanziate (pari a 400 milioni di euro).

Il personale a tempo determinato, già contrattualizzato, può quindi continuare a svolgere le proprie prestazioni anche dopo la data del 30 dicembre 2021 e che le istituzioni scolastiche, sulla base delle disposizioni normative contenute nella Legge di Bilancio 2022, potranno procedere con la proroga dei contratti già stipulati. A tale riguardo, tenuto conto dei tempi tecnici di assegnazione delle risorse e della necessaria azione di monitoraggio e coordinamento con gli uffici scolastici regionali, in una prima fase, il termine di scadenza delle proroghe è individuabile nella data del 31 marzo 2022.

Verranno poi fornite ulteriori indicazioni per la prosecuzione dei rapporti contrattuali fino al termine delle lezioni dell’anno scolastico 2021/2022.

NOTA MIUR

POTREBBE INTERESSARTI: 90MILA POSTI TFA SOSTEGNO 2022 PUBBLICATO AVVISO DEL MUR MINISTERO UNIVERSITÀ E RICERCA

Hai bisogno di aiuto?