142 INFERMIERI CONCORSO PUBBLICO A TEMPO INDETERMINATO AGOSTO 2021

CONCORSI
142 INFERMIERI CONCORSO PUBBLICO A TEMPO INDETERMINATO AGOSTO 2021

142 INFERMIERI CONCORSO PUBBLICO A TEMPO INDETERMINATO AGOSTO 2021

In esecuzione della deliberazione del direttore generale n. 2021/00432 del 24 giugno 2021 è indetto concorso pubblico unico regionale, per titoli ed esami, presso l'Azienda sanitaria locale di Potenza quale Azienda capofila, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di centoquarantadue posti di collaboratore professionale sanitario - infermiere, categoria D, in forma aggregata tra le aziende ed enti del Servizio sanitario regionale di Basilicata.

142 INFERMIERI CONCORSO PUBBLICO A TEMPO INDETERMINATO AGOSTO 2021

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 56 INFERMIERI NUOVO BANDO DI AVVISO PUBBLICO ASL AGOSTO 2021

Si precisa che dei n.142 posti complessivamente messi a concorso, n. 42 posti sono complessivamente riservati al personale delle FF.AA. ex artt. 1014 e 678 del D. Lgs. n. 66/2010 (Codice Ordinamento Militare - COM) e successive modificazioni/integrazioni e precisamente:

- dei n.32 posti per l’Azienda Sanitaria Locale di Matera (ASM) n.9 posti sono al personale delle FF.AA. ex artt. 1014 e 678 del D. Lgs. n. 66/2010 (Codice Ordinamento Militare - COM) e successive modificazioni/integrazioni;
- dei n.50 posti per l’Azienda Sanitaria Locale di Potenza (ASP) n.15 posti sono riservati al personale delle FF.AA. ex artt. 1014 e 678 del D. Lgs. n. 66/2010 (Codice Ordinamento Militare - COM) e successive modificazioni/integrazioni;
- dei n.60 posti per l’AOR San Carlo di Potenza n.18 posti sono riservati al personale delle FF.AA. ex artt. 1014 e 678 del D. Lgs. n. 66/2010 (Codice Ordinamento Militare - COM) e successive modificazioni/integrazioni;

REQUISITI SPECIFICI

1) Laurea in Infermieristica (classe L/SNT 1 – Professioni Sanitarie Infermieristiche), ovvero Diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D. Lgs. 502/92, e ss.mm.ii., ovvero Diplomi o Attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici, ovvero titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano con Decreto Ministeriale (il decreto deve essere allegato alla domanda).

2) Iscrizione all’Albo Professionale attestata da dichiarazione sostitutiva di certificazione, anche contestuale alla domanda – indicante: provincia, data di prima iscrizione e numero di posizione nel registro – sottoscritta dall’interessato sotto la propria personale responsabilità;

BANDO COMPLETO

POTREBBE INTERESSARTI: OFFERTE DI LAVORO E CONCORSI PER INFERMIERI

Hai bisogno di aiuto?