2 BIOLOGI QUALIFICA DIRIGENZIALE CONCORSI A TEMPO INDETERMINATO PRESSO AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII

CONCORSI
2 BIOLOGI QUALIFICA DIRIGENZIALE CONCORSI A TEMPO INDETERMINATO PRESSO AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII

2 BIOLOGI QUALIFICA DIRIGENZIALE CONCORSI A TEMPO INDETERMINATO PRESSO AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII 

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII DI BERGAMO

Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente biologo, disciplina di patologia clinica, laboratorio analisi chimico-cliniche e microbiologia, a tempo indeterminato e per la copertura di un posto di dirigente biologo, disciplina di microbiologia e virologia, a tempo indeterminato.

2 BIOLOGI QUALIFICA DIRIGENZIALE CONCORSI A TEMPO INDETERMINATO PRESSO AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII 

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 2 BIOLOGI RUOLO DIRIGENZIALE CONCORSO PUBBLICO A TEMPO INDETERMINATO LUGLIO 21

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di dirigente biologo - disciplina: patologia clinica (laboratorio analisi chimicocliniche e microbiologia) - area della medicina diagnostica e dei servizi

TRA I REQUISITI:

- Laurea in Scienze Biologiche (Classe 6/S o LM-6) oppure in Scienze della nutrizione umana (Classe 69/S o LM-61) oppure Diploma di Laurea in Scienze Biologiche (vecchio ordinamento) o equipollenti ai sensi di Legge;
- Iscrizione nell’Albo dell’Ordine professionale. L’iscrizione al corrispondente Albo professionale del proprio Paese di provenienza consente la partecipazione al concorso pubblico, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;
- Diploma di specializzazione nella disciplina a concorso o, ai sensi dell’art. 56 - comma 1 - del d.p.r. n. 483/1997, in specializzazioni riconosciute equipollenti dalle tabelle del decreto ministeriale in data 30 gennaio 1998 e s.m.i., nonché in specializzazioni riconosciute affini dalle tabelle del decreto ministeriale 31 gennaio 1998 e s.m.i., ove esistenti, ai sensi dell’art. 15, comma 7, del d.lgs. 502/1992 e s.m.i. Il personale in servizio di ruolo alla data dell’1 febbraio 1998 presso altre Aziende del Servizio Sanitario Nazionale, con inquadramento nella qualifica e disciplina messa a concorso, è esentato dal requisito della specializzazione nella stessa disciplina ai fini dell’ammissione e partecipazione al concorso, ai sensi dell’art. 56 - comma 2 - del d.p.r. n. 483/1997.
oppure
- Iscrizione almeno al terzo anno di formazione specialistica nella disciplina a concorso o in specializzazioni riconosciute equipollenti o affini, come indicate al precedente paragrafo, ai sensi dell’art. 1, comma 547 della l. 30 dicembre 2018, n. 145.

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di dirigente biologo - disciplina: microbiologia e virologia - area della medicina diagnostica e dei servizi

TRA I REQUISITI:

- Laurea in Scienze Biologiche (Classe 6/S o LM-6) oppure in Scienze della nutrizione umana (Classe 69/S o LM-61) oppure Diploma di Laurea in Scienze Biologiche (vecchio ordinamento) o equipollenti ai sensi di Legge;
- Iscrizione nell’Albo dell’Ordine professionale. L’iscrizione al corrispondente Albo professionale del proprio Paese di provenienza consente la partecipazione al concorso pubblico, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;
- Diploma di specializzazione nella disciplina a concorso o, ai sensi dell’art. 56 - comma 1 - del d.p.r. n. 483/1997, in specializzazioni riconosciute equipollenti dalle tabelle del decreto ministeriale in data 30 gennaio 1998 e s.m.i., nonché in specializzazioni riconosciute affini dalle tabelle del decreto ministeriale 31 gennaio 1998 e s.m.i., ove esistenti, ai sensi dell’art. 15, comma 7, del d.lgs. 502/1992 e s.m.i. Il personale in servizio di ruolo alla data dell’1 febbraio 1998 presso altre Aziende del Servizio Sanitario Nazionale, con inquadramento nella qualifica e disciplina messa a concorso, è esentato dal requisito della specializzazione nella stessa disciplina ai fini dell’ammissione e partecipazione al concorso, ai sensi dell’art. 56 - comma 2 - del d.p.r. n. 483/1997.
oppure
Iscrizione almeno al terzo anno di formazione specialistica nella disciplina a concorso o in specializzazioni riconosciute equipollenti o affini, come indicate al precedente paragrafo, ai sensi dell’art. 1, comma 547 della l. 30 dicembre 2018, n. 145.

BANDI COMPLETI CLICCA QUI

POTREBBE INTERESSARTI: OFFERTE DI LAVORO E CONCORSI PER BIOLOGI

Hai bisogno di aiuto?