97 posti CONCORSO MIBACT 2020 Operatori custodia, vigilanza e accoglienza

CONCORSI
97 posti CONCORSO MIBACT 2020 Operatori custodia, vigilanza e accoglienza

97 posti CONCORSO MIBACT 2020 Operatori custodia, vigilanza e accoglienza

Dopo la pubblicazione di 250 POSTI CONCORSO PUBBLICO MIBACT 2020 arriva una nuova selezione presso il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

97 posti CONCORSO MIBACT 2020 Operatori custodia, vigilanza e accoglienza

LA regione LAZIO ha reso noto l'AVVISO PUBBLICO di "Selezione, mediante avviamento degli iscritti ai Centri per l'impiego della Regione Lazio, finalizzata all'assunzione di n. 97 unità di personale di qualifica non dirigenziale da inquadrare, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, nella Seconda area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale di «Operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza», per la copertura di posti vacanti presso le sedi di Roma, Frosinone e Rieti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, ai sensi dell'art. 16 della legge n. 56/1987".

Di seguito maggiori informazioni e il link al bando completo

Requisiti di accesso e partecipazione al presente avviso
L’avviamento a selezione è rivolto a tutti coloro che, alla data di pubblicazione del presente avviso (16/07/2020) risultino:
A. disoccupati, ai sensi della normativa vigente, ed iscritti presso un Centro per l’Impiego della Regione Lazio;

Requisiti per l’ammissione alla procedura di selezione
Ai fini della partecipazione al presente avviso, a pena di esclusione, occorre possedere alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione (10/09/2020) nonché alla data di assunzione in servizio, i seguenti requisiti:
a) Cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione europea. Sono ammessi, altresì, i familiari di cittadini italiani o di un altro Stato membro dell’Unione europea che non abbiano la cittadinanza di uno Stato membro, ma che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell’art. 38, decreto legislativo n. 165/2001. I soggetti di cui al citato art. 38, decreto legislativo n. 165/2001, devono essere in possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all’art. 3, decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 174/1994;
b) Età non inferiore a 18 anni;
c) Possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore);

d) Idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui la procedura si riferisce (da intendersi, per i soggetti con disabilità, come idoneità allo svolgimento delle mansioni);
e) Godimento dei diritti civili e politici;
f) Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
g) Non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
h) Non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
i) Per gli iscritti di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana.

La domanda potrà essere presentata dalle ore 09:00 del 07/09/2020 e fino alle ore 15:00 del 10/09/2020

BANDO COMPLETO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: CONCORSI PUBBLICI in GAZZETTA UFFICIALE

Hai bisogno di aiuto?