800 assunzioni in Agenzia delle Entrate e Dogane con il Decreto Legge Fiscale 2020

CONCORSI
800 assunzioni in Agenzia delle Entrate e Dogane con il Decreto Legge Fiscale 2020

800 assunzioni in Agenzia delle Entrate e Dogane con il Decreto Legge Fiscale 2020

Come anticipato nell'articolo 2600 POSTI CONCORSO AGENZIA DELLE ENTRATE AGGIORNAMENTI si prevedono nuove assunzioni nella Pubblica Amministrazione del 2020. Con l'approvazione del Disegno di Legge lo scorso 17 dicembre, il c.d. Dl Fisco è divenuto legge ed entrerà in vigore a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Il Dl fisco, denominato “Potenziamento dell’amministrazione finanziaria”, autorizza di fatto l'indizione di concorsi per 500 posti in Agenzia delle Entrate nei prossimi tre anni e per 300 posti in Agenzia delle Dogane e Monopoli già entro il 2020. Tale assunzioni saranno finalizzate a contrastare fortemente l'evasione fiscale e le frodi sui diritti doganali e sulle accise.

800 assunzioni in Agenzia delle Entrate e Dogane con il Decreto Legge Fiscale 2020

di seguito maggiori informazioni.

 

All'Agenzia delle Entrate, attraverso le procedure concorsuali, verranno selezionati, già dal 1° luglio 2020, i primi 120 tirocinanti che percepiranno per sei mesi un compenso complessivo di 19.000 euro lordi. Seguirà l'esame finale per l'assunzione a tempo indeterminato con uno stipendio che dovrebbe essere più che raddoppiato.

All'Agenzia delle Dogane dovrebbero essere indetti due concorsi distinti: un primo concorso per 200 posti da inquadrare nell’area II, terza fascia retributiva, e uno per 100 posti da funzionari di area III.

Non ci resta quindi che attendere la pubblicazione dei concorsi in GAZZETTA UFFICIALE

 

 

Hai bisogno di aiuto?