Con QUOTA 100, 55000 posti per OSS e INFERMIERI

NEWS
Con QUOTA 100, 55000 posti per OSS e INFERMIERI

Con QUOTA 100, 55000 posti per OSS e INFERMIERI

Nei prossimi 3 anni grazie al turnover sbloccato da quota 100 ci saranno 55.000 nuove assunzioni per OPERATORI SOCIO SANITARI, INFERMIERI e INFERMIERI PEDIATRICI.

La manovra si affianca a quella del REDDITO di CITTADINANZA per il quale da oggi 6 MARZO è possibile presentare la domanda

I numeri sono da considerarsi indicativi, ma teoriacamente dunque ci saranno nuovi posti di lavoro che si liberano per i più giovani.

Con QUOTA 100, 55000 posti per OSS e INFERMIERI

Nel triennio 2019 - 2021 il personale che potrà aderire a quota 100 potrebbe permettere l'assunzione di un enorme numero di personale.

Le opinioni sulla manovra sono discordanti sta di fatto che nelle prime tre settimane di sperimentazione, quota 100 ha superato di slancio 60mila domande di anticipo pensionistico.

Le città con il maggior numero di richieste sono state:
BARI - FIRENZE - NAPOLI - SALERNO - PALERMO - TORINO - CATANIA - MILANO - ROMA

Il settore con il maggior numero di richieste inoltrate, proprio il SETTORE PUBBLICO

Potrebbero interessarti:

OFFERTE di LAVORO per INFERMIERE

OFFERTE di LAVORO per OPERATORE SOCIO-SANITARIO

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE

Hai bisogno di aiuto?