31 posti per DIPLOMATI e LAUREATI selezione pubblica 2022 MODENA e BOLOGNA

CONCORSI
31 posti per DIPLOMATI e LAUREATI selezione pubblica 2022 MODENA e BOLOGNA

31 posti per DIPLOMATI e LAUREATI selezione pubblica 2022 MODENA e BOLOGNA

Indetta selezione pubblica per soli esami per la copertura di trentuno posti a tempo indeterminato nel profilo professionale - posizione di lavoro di «Istruttore direttivo amministrativo» - categoria D, cosi' suddivisi:

Comune di Modena undici posti di cui: tre posti riservati ai militari di cui agli articoli 678, comma 9, e 1014, comma 1, del decreto legislativo 66/2010, e due posti agli appartenenti alle categorie di cui all'art. 1, comma 1 lettere a) b) e d) della legge n. 68/99;

Comune di Bologna venti posti di cui: sei posti riservati ai militari di cui agli articoli 678, comma 9, e 1014, comma 1, del decreto legislativo n. 66/2010; due posti agli appartenenti alle categorie di cui all'art. 1, comma 1 lettere a) b) e d) della legge n. 68/99; un posto agli appartenenti alle categorie di cui all'art. 18 della legge n. 68/99.

31 posti per DIPLOMATI e LAUREATI selezione pubblica 2022 MODENA e BOLOGNA

LEGGI ANCHE: QUIZ CONCORSI PUBBLICI

Di seguito requisiti e link al bando completo

REQUISITI GENERALI PER L'AMMISSIONE
Tutti i requisiti prescritti per l'ammissione (con o senza riserva di legge) devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione e devono permanere al momento dell'assunzione.

1) Titolo di studio
Alla selezione possono partecipare coloro che risultino in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale.
Per i titoli di studio conseguiti all'estero il candidato deve indicare nella domanda il decreto di equiparazione degli stessi ad uno dei titoli di studio previsti per l'accesso, ai sensi dell'art. 38, comma 3, del d.lgs. 165/2001, oppure deve allegare la documentazione attestante l'avvio della procedura di equiparazione entro la data di scadenza del bando. In tale caso il candidato e' ammesso con riserva alle prove di concorso in attesa dell'emanazione di tale provvedimento.

2) Cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione Europea o trovarsi nelle condizioni previste dell'art. 38, comma 1 e 3 bis, del d.lgs. 165/2001
3) Età non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo
4) Iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei
diritti politici negli Stati di appartenenza o di provenienza
5) Idoneità fisica a svolgere le funzioni previste per il posto
6) Posizione regolare nei confronti del servizio di leva, per gli obbligati ai sensi di legge
7) Buona conoscenza della lingua italiana (per coloro che non sono cittadini italiani).

BANDO COMPLETO

SCADENZA: 11 aprile 2022

Potrebbe interessarti anche: 5410 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2022 USCITO IN GAZZETTA

Hai bisogno di aiuto?