InPA il portale di reclutamento del lavoro pubblico: in arrivo le nuove opportunità di lavoro

NEWS
InPA il portale di reclutamento del lavoro pubblico: in arrivo le nuove opportunità di lavoro

InPA il portale di reclutamento del lavoro pubblico: in arrivo le nuove opportunità di lavoro

Con l’approvazione del decreto legge n. 80/2021 (convertito con la legge n. 113 del 6 agosto 2021) è stato lanciato il Portale del Reclutamento InPA, un progetto sviluppato dal Dipartimento per la Funzione Pubblica con la collaborazione di Almaviva.

InPA il portale di reclutamento del lavoro pubblico: in arrivo le nuove opportunità di lavoro

LEGGI ANCHE: 60 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI CONCORSO PUBBLICO ENEA 2022

Il portale intende semplificare le procedure di reclutamento di figure per l’attuazione del PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e l’assunzione veloce di personale nella Pubblica Amministrazione.

L’obiettivo finale è quello consentire la selezione dei professionisti sulla base dei titoli e dei CV e il reclutamento attraverso bandi di concorso.

 Entro dicembre è previsto l’affidamento dei primi mille incarichi triennali a supporto delle Amministrazioni Locali nella gestione delle procedure del PNRR.

Il reclutamento è destinato rispettivamente a:

professionisti (per le professioni per cui è prevista iscrizione ad un albo, un collegio o un ordine professionale o una qualificazione professionale)
esperti (la cui professione non rientra negli standard della categoria “professionisti”)
- personale di alta specializzazione (figure in possesso, oltre che di Laurea Magistrale o Specialistica, di un Dottorato di Ricerca o di un Master Universitario di secondo livello)

Per candidarsi alle opportunità di lavoro è sufficiente effettuare l’iscrizione con SPID, CIE o CNS, a cui seguirà il caricamento del proprio CV e l’indicazione di eventuali preferenze territoriali.

Per accedere al portale segui il link

Hai bisogno di aiuto?