79 POSTI CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2022 BANDO IN GAZZETTA UFFICIALE

CONCORSI
79 POSTI CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2022 BANDO IN GAZZETTA UFFICIALE

79 POSTI CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2022 BANDO IN GAZZETTA UFFICIALE

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONCORSO (scad. 17 gennaio 2022) Concorso pubblico, per titoli ed esami, su base distrettuale, per il reclutamento a tempo determinato di n. 79 unita' di personale non dirigenziale dell'Area funzionale terza, Fascia economica F1, con il profilo di Addetto all'Ufficio per il processo, da inquadrare tra il personale del Ministero della giustizia, presso gli uffici giudiziari del Distretto di Corte di Appello di Trento. (GU n.98 del 10-12-2021)

79 POSTI CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2022 BANDO IN GAZZETTA UFFICIALE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 10 POSTI PER ARCHIVISTA BIBLIOTECARIO CONCORSO PUBBLICO MAECI 2021

Di seguito maggiori informazioni e link al bando completo

Requisiti per l'ammissione

1. Per l'ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti, che devono essere posseduti alla data di scadenza dei termini di presentazione della domanda di partecipazione nonche' al momento dell'assunzione in servizio:
a) cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell'Unione europea. Sono ammessi altresi' i familiari di cittadini italiani o di un altro Stato membro dell'Unione europea, che non abbiano la cittadinanza di uno Stato membro, ma che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonche' i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell'art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. Per i soggetti di cui all'art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 essere in possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all'art. 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1994, n. 174;
b) eta' non inferiore a diciotto anni;

c) possesso di:
laurea (L) in: L-14 - Scienze dei servizi giuridici; ovvero diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza; ovvero laurea specialistica (LS) in: 22/S - Giurisprudenza; 102/S - Teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica; ovvero laurea magistrale (LM) in: LMG/01 - Giurisprudenza; nonche', nei soli limiti di cui ai commi 1 e 5 dell'art. 1, in possesso di: laurea (L) in: L-18 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale; L-33 - Scienze economiche; L-36 - Scienze politiche e delle relazioni internazionali e titoli equiparati; ovvero diploma di laurea (DL) in: Economia e commercio; Scienze politiche e titoli equipollenti: ovvero laurea specialistica (LS) in: 64/S - Scienze dell'economia; 84/S - Scienze economico-aziendali; 57/S - Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; 60/S - Relazioni internazionali; 70/S - Scienze della politica; 71/S - Scienze delle pubbliche amministrazioni; 88/S - Scienze per la cooperazione allo sviluppo; 89/S - Sociologia; 99/S - Studi europei e titoli equiparati; ovvero laurea magistrale (LM) in: LM-77 - Scienze economico-aziendali; LM-87 - Servizio sociale e politiche sociali; LM-52 - Relazioni internazionali; LM-56 - Scienze dell'economia; LM-62 - Scienze della politica; LM-63 - Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-81 - Scienze per la cooperazione allo sviluppo; LM-88 - Sociologia e ricerca sociale; LM-90 - Studi europei e titoli equiparati;

BANDO COMPLETO

LEGGI ANCHE: 5410 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 2021

Hai bisogno di aiuto?