Agenzia dell'Entrate, concorso pubblico per 892 funzionari a tempo indeterminato

CONCORSI
Agenzia dell'Entrate, concorso pubblico per 892 funzionari a tempo indeterminato

E\' pubblico il bando di concorso per L’Agenzia delle Entrate  che prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 892 unità, profilo professionale funzionario per l’attività amministrativo-tributaria.  I posti sono così ripartiti:

110 in Emilia Romagna
20 in Liguria
470 in Lombardia
110 in Piemonte
42 in Toscana
140 in Veneto.

Il 20% dei posti a disposizione è riservato ai dipendenti di ruolo dell’Agenzia con un inquadramento contrattuale inferiore.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
- Possesso del diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti o i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L) rispetto al nuovo ordinamento. 
- Cittadinanza italiana
- Posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari
- Godimento dei diritti politici e civili
- Idoneità fisica all’impiego.

PROCEDURA DI SELEZIONE
- Prova oggettiva attitudinale che consiste in una serie di quesiti a risposta multipla
- Prova oggettiva tecnico-professionale per accertare la conoscenza delle materie specifiche legate alla mansione (diritto tributario, diritto civile e commerciale, diritto amministrativo, elementi di diritto penale, contabilità aziendale, organizzazione e gestione aziendale, scienza delle finanze, elementi di statistica)
- Tirocinio teorico-pratico integrato da una prova finale orale.

COME PARTECIPARE
Le domande di partecipazione potranno essere presentate solo in via telematica sul sito dell’Agenzia, entro le ore 23.59 del 26 marzo 2015.

Maggiori informazioni ed aggiornamenti sul calendario delle prove sono disponibili qui.

 

Fonte ClicLavoro

Hai bisogno di aiuto?