12 INFERMIERI CONCORSO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI FONDAZIONE PASCALE

CONCORSI
12 INFERMIERI CONCORSO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI FONDAZIONE PASCALE

12 INFERMIERI CONCORSO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI FONDAZIONE PASCALE

Con pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n.95 del 27 settembre 2021, presso l'Istituto Nazionale Tumori - IRCCS Fondazione Pascale (NA) è stato bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di n. 12 posti di Collaboratore Professionale Sanitario –Infermiere Cat. D.

12 INFERMIERI CONCORSO ISTITUTO NAZIONALE TUMORI FONDAZIONE PASCALE

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 8 POSTI PER INFERMIERI SELEZIONE PUBBLICA 2021

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere, pena esclusione, redatta e prodotta esclusivamente tramite procedura telematica, presente nel sito https://istitutotumorina.iscrizioneconcorsi.it/
La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, per estratto, del presente bando, e verrà automaticamente disattivata alle ore 23.59 del giorno di scadenza (30° giorno dalla pubblicazione del bando). 

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE

a) Laurea in Infermieristica (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) (L/SNT1 Classe delle lauree in Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica)
ovvero
Diploma universitario di infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. (D.M. Sanità 14/9/1994, n. 739)
ovvero
I diplomi e gli attestati conseguiti in base alla normativa precedente a quella attuativa dell’art. 6, comma 3 del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.

b) iscrizione all’albo professionale per l’esercizio professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
Se conseguito all’estero, il titolo di studio deve essere riconosciuto equiparato all’analogo titolo di studio acquisito in Italia, secondo la vigente normativa

BANDO COMPLETO 

Non ci resta quindi che attendere la pubblicazione in GAZZETTA UFFICIALE

POTREBBE INTERESSARTI: OFFERTE DI LAVORO E CONCORSI PER INFERMIERI

Hai bisogno di aiuto?