8000 POSTI CONCORSO INPS 2021 PRESTO IL PRIMO BANDO PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

CONCORSI
8000 POSTI CONCORSO INPS 2021 PRESTO IL PRIMO BANDO PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

8000 POSTI CONCORSO INPS 2021 PRESTO IL PRIMO BANDO PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

Dopo la pubblicazione di 4000 POSTI CONCORSO INPS 2021 - NUOVE ASSUNZIONI arrivano ulteriori notizie circa le procedure concorsuali che dovrebbero riguardare 8.000 assunzioni, secondo il piano triennale fabbisogni dell’Inps per il periodo 2021-2023, la cui delibera è stata pubblicata sul sito istituzionale lo scorso maggio.

L'INPS è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, presso cui debbono essere obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte dei lavoratori autonomi, che non abbiano una propria cassa previdenziale autonoma. L'INPS è sottoposto alla vigilanza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

8000 POSTI CONCORSO INPS 2021 PRESTO IL PRIMO BANDO PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 304 POSTI MIUR CONCORSO PUBBLICO PER LAUREATI FINALMENTE PUBBLICATO IL BANDO IN GAZZETTA UFFICIALE

Le nuove assunzioni si rendono necessarie anche in vista dei prossimi pensionamenti. 

Di seguito le dichiarazioni del Presidente dell'INPS Pasquale Tridico, rese in occasione della firma del contratto integrativo con i sindacati: “Il contratto è un punto fondamentale, occupa risorse, tempo. Finito questo noi dovremmo speditamente andare incontro a quelle che son le esigenze dei fabbisogni, dunque occorre procedere con i concorsi che tra agosto e settembre dovranno essere banditi e dovranno essere messi in atto per ottenere nel 2022 quelle risorse che l’Istituto aspetta e che sono necessarie.”

L'Istituto nazionale della previdenza sociale si appresta quindi a bandire, tra agosto e settembre, nuovi concorsi tra cui quello per 1858 Consulenti per la Protezione Sociale INPS, come preannunciato con l'articolo 1858 POSTI CONCORSO PUBBLICO INPS 2020 - 2021

Il concorso dovrebbe richiedere tra i requisiti, il possesso di una delle seguenti lauree:

– Giurisprudenza (LMG/01);
– Finanza (LM-16);
– Ingegneria Gestionale (LM-31);
– Relazioni internazionali (LM-52);
– Scienze dell’economia (LM-56);
– Scienza della politica (LM-62);
– Statistica demografica e sociale (90/S), statistica economica finanziaria ed attuariale (91/S), statistica per la ricerca sperimentale (92/S);
– Servizi sociali e politiche sociali (LM-87);
– Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S);
– Sociologia e ricerca sociale (LM-88);
– Studi europei (LM-90);
– Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76), economico aziendali (LM-77);
– Scienza per la cooperazione allo sviluppo (LM-81);
– Scienze statistiche (LM-82), statistiche, attuariali e finanziarie (LM-83).

Non ci resta quindi che attendere ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni con la pubblicazione dei bandi in GAZZETTA UFFICIALE

LEGGI ANCHE: QUIZ DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PUBBLICI

Hai bisogno di aiuto?