INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA e EDUCATORI ASILO NIDO è uscito il bando per lavorare nelle scuole COMUNALI

CONCORSI
INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA e EDUCATORI ASILO NIDO è uscito il bando per lavorare nelle scuole COMUNALI

INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA e EDUCATORI ASILO NIDO è uscito il bando per lavorare nelle scuole COMUNALI

Selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di posti di educatore insegnante della scuola dell'infanzia, a tempo determinato, mediante formazione di una graduatoria e selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di posti di educatore asilo nido, a tempo determinato, mediante formazione di una graduatoria. COMUNE DI CREMA

INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA e EDUCATORI ASILO NIDO è uscito il bando per lavorare nelle scuole COMUNALI

LEGGI ANCHE: EDUCATORI E INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA È USCITA LA SELEZIONE PER LAVORARE NELLE SCUOLE COMUNALI

SCADENZA 15 APRILE 2021

Di seguito il link per consultare i bandi

REQUISITI INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA:
a) titolo di studio: uno dei seguenti titoli:
• Laurea in Scienze della formazione primaria ad indirizzo Scuola dell'infanzia, con valore abilitante ai sensi della L. 28.03.2003 n. 53;
oppure
• uno dei diplomi sotto elencati, conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002, aventi valore abilitante ai fini dell’insegnamento nelle scuole dell’infanzia paritarie (come stabilito con la C.M. del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 31/2003, punto 4.1 e successiva nota prot n. 3070/A7a del 23.07.2004):
- diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio conseguito presso le Scuole Magistrali
- diploma di maturità rilasciato dagli Istituti Magistrali
- titolo di studio riconosciuto equivalente ai precedenti, a seguito dell’attuazione di progetti di sperimentazione autorizzati ai sensi degli artt. 278 – 279 del D.Lgs. 297/94;
• nonché titoli equipollenti ad uno dei predetti diplomi e dichiarato tale ai fini dell'insegnamento nelle scuole dell'infanzia, con onere da parte del candidato di indicare il relativo decreto oppure
• abilitazione all’insegnamento nelle scuole dell’infanzia conseguita mediante il superamento dell’esame di Stato (anche al termine di un concorso, o corso-concorso riservato al personale con determinato periodo di servizio).

REQUISITI EDUCATORI:
a) titolo di studio: uno dei seguenti titoli, ai sensi del D. Lgs. 65/2017 e nota interpretativa MIUR 08.08.2018:
- Laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione, classe L-19;
- Laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione, classe L-19, ad indirizzo specifico di cui alle previsioni del D.M. n. 378/2018;
- Laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, classe LM-85 bis;
- Laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, classe LM-85 bis integrata dal corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari di cui alle previsioni del D.M. n. 378/2018;
- Diploma di Laurea in Scienze della formazione primaria di cui al decreto del Ministro dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica, di concerto con il Ministro della pubblica istruzione, 26 maggio 1998;
- Diploma di Laurea in Scienze della formazione primaria di cui al decreto del Ministro dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica, di concerto con il Ministro della pubblica istruzione, 26 maggio 1998, integrato dal corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari di cui alle previsioni del D.M. n. 378/2018;
- Laurea in Scienze della formazione primaria ad indirizzo Scuola dell'infanzia, con valore abilitante ai sensi della L. 28.03.2003 n. 53;
- Titoli di studio equipollenti o equiparati ai sensi di legge.
oppure
Continuano ad avere validità per l'accesso ai posti di Educatore dei servizi per l'infanzia i titoli conseguiti “nell'ambito delle specifiche normative regionali” entro il 31.05.2017 (entrata in vigore D.Lgs 65/2017), cioè per la Regione Lombardia e con riferimento al ccnl Enti locali per l’accesso alla categoria C:
- Diploma di Maturità Magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002
- Diploma di Maturità rilasciato da Liceo socio-psicopedagogico (5 anni)
- Diploma di Dirigente di Comunità (5 anni)
- Diploma di Tecnico dei Servizi Sociali (5 anni)
- Diploma di maturità professionale Assistente di comunità infantili rilasciato da istituti scolastici legalmente riconosciuti o paritari a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria” (sperimentazione avviata dal 1998/89 come quinquennio innestato su scuole magistrali triennali; il titolo di studio è comprensivo dell’ Abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio);
- Diploma di Liceo delle scienze umane (5 anni) – dall’anno 2010/2011
Vista la circolare della Regione Lombardia n. 45 del 18.10.2005, si ritiene di considerare assorbenti il titolo di studio richiesto, e quindi valevoli come titolo di accesso al profilo professionale, le seguenti lauree del vecchio ordinamento e le corrispondenti lauree triennali, specialistiche o magistrali del nuovo ordinamento (secondo le tabelle di comparazione del MIUR) – conseguite entro il 31.05.2017:
- Laurea in Pedagogia
- Laurea in Scienze dell’educazione
- Laurea in Scienze della formazione primaria
- Laurea in Psicologia
- Diploma universitario di Educatore comunità infantili o Educatore professionale.

PER CONSULTARE I BANDI vi invitiamo a visitare il sito ufficiale

Potrebbe interessarti anche: QUIZ CONCORSI SCUOLA

Hai bisogno di aiuto?