9 posti POLIZIA MUNICIPALE É USCITO IL BANDO 2021 PER LAVORARE AL COMUNE

CONCORSI
9 posti POLIZIA MUNICIPALE É USCITO IL BANDO 2021 PER LAVORARE AL COMUNE

9 posti POLIZIA MUNICIPALE É USCITO IL BANDO 2021 PER LAVORARE AL COMUNE

COMUNE DI BUSTO ARSIZIO CONCORSO (scad. 18 febbraio 2021) Concorso pubblico, per esami, per la copertura di nove posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.5 del 19-01-2021)

9 posti POLIZIA MUNICIPALE É USCITO IL BANDO 2021 PER LAVORARE AL COMUNE

Potrebbe interessarti anche: QUIZ PREPARAZIONE CONCORSI PUBBLICI 

Di seguito il link al bando completo

REQUISITI:

A) cittadinanza italiana;
B) età non inferiore ai 18 ;
C) essere in possesso dell'idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo di Agente di Polizia Locale.
I candidati non dovranno trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all'art. 1 della Legge n.68/1999 e s.m.i. (art. 3 comma 4 Legge n.68/99). L'Amministrazione comunale, tramite il proprio medico competente nominato ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008, sottoporrà a visita medica preventiva in fase preassuntiva i vincitori del concorso , al fine di verificare l'idoneità psico-fisica alle mansioni proprie del servizio di polizia locale. Qualora l'esito dell'accertamento dia luogo ad un giudizio di inidoneità, totale o parziale, permanente o temporanea, alle mansioni richieste, non si procederà all'assunzione;
D) posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985, ai sensi dell’art. 1 della legge 23 agosto 2004, n. 226;
E) non essere stati riconosciuti obiettori di coscienza o, per coloro che sono stati ammessi al Servizio Civile, abbiano avanzato richiesta di rinuncia allo status di obiettore di coscienza secondo le modalità e condizioni previste dal D.Lgs. n. 66/2010;
F) godimento dei diritti civili e politici;

G) assenza di condanne penali o procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
H) non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego, ovvero non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per persistente, insufficiente rendimento o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false, comunque con mezzi fraudolenti, commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro;
I) non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati;
L) possesso dei requisiti per la nomina e l'esercizio delle funzioni ex art. 5 comma 2 della Legge n. 65/1986 per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
M) possesso di valida patente di guida di categoria A e B (o superiore). E’ richiesta la sola patente B se conseguita in data antecedente al 26.04.1988;
N) conoscenza della lingua straniera inglese (secondo quanto previsto dall'art. 37 del D.Lgs. n. 165/2001);
O) conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (secondo quanto previsto dall'art. 37 del D.Lgs. n.165/2001);
P) disponibilità al porto dell'arma (non è necessaria la licenza di porto d'armi);
Q) essere in possesso di Diploma di Maturità quinquennale (valido per l'accesso all' Università).

BANDO COMPLETO

LEGGI ANCHE: 4113 POSTI CONCORSO AGENZIA DELLE ENTRATE 2021 IN ARRIVO

Hai bisogno di aiuto?