LAVORO PER DIPLOMATI ENEL LAVORA CON NOI 2021

NEWS
LAVORO PER DIPLOMATI ENEL LAVORA CON NOI 2021

LAVORO PER DIPLOMATI ENEL LAVORA CON NOI 2021

Enel S.p.A. (originariamente acronimo di Ente nazionale per l'energia elettrica) è una multinazionale Italiana dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell'energia elettrica e gas. Istituita come ente pubblico a fine 1962, si è trasformata nel 1992 in società per azioni e nel 1999, in seguito alla liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica in Italia, quotata in borsa. Lo Stato italiano, tramite il Ministero dell'economia e delle finanze, rimane comunque il principale azionista col 23,6% del capitale sociale, al 1º aprile 2016.

Enel è l'84ª azienda al mondo per fatturato con 74,64 miliardi di euro e con una capitalizzazione di borsa di 48,9 miliardi di euro, la maggiore utility integrata d'Europa in termini di capitalizzazione.

LAVORO PER DIPLOMATI ENEL LAVORA CON NOI 2021

Attualmente ENEL sta cercando giovani diplomati/e da assumere per posizioni tecnico-operative, su tutto il territorio nazionale. L'offerta di lavoro è stata pubblicata sul sito ufficiale il 28 dicembre 2020

LEGGI ANCHE: FIAT LAVORA CON NOI POSIZIONI APERTE GENNAIO 2021

Seguono i requisiti e alla fine dell'articolo il link per inviare la candidatura

REQUISITI LAVORO ENEL:

Età compresa tra i 18 e i 29 anni
Diploma Tecnico / Diploma Professionale quinquennale
Competenze tecniche di tipo elettrico/elettronico/meccanico
Disponibilità a svolgere eventuali attività in reperibilità
Sensibilità ai temi della sicurezza

Buona conoscenza di competenze digitali
Buone capacità organizzative e orientamento al problem solving
Buone capacità relazionali e attitudine a lavorare in gruppo
Proattività
Rispetto delle scadenze

Di seguito il link per inviare la candidatura

INVIA LA TUA CANDIDATURA visitando il sito ufficiale nella sezione LAVORA CON NOI cercando la posizione: Diplomati per posizioni tecnico-operative

CANDIDATI

Potrebbe interessarti anche: AUTOSTRADE PER L'ITALIA: SIGLATO L'ACCORDO PER 2400 ASSUNZIONI

Hai bisogno di aiuto?