15 posti per AGENTI POLIZIA MUNICIPALE concorso 2020 COMUNE di GROSSETO

CONCORSI
15 posti per AGENTI POLIZIA MUNICIPALE concorso 2020 COMUNE di GROSSETO

15 posti per AGENTI POLIZIA MUNICIPALE concorso 2020 COMUNE di GROSSETO

COMUNE DI GROSSETO CONCORSO (scad. 31 dicembre 2020) Concorso pubblico, per esami, per la copertura di quindici posti di agente di polizia municipale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.94 del 01-12-2020)

15 posti per AGENTI POLIZIA MUNICIPALE concorso 2020 COMUNE di GROSSETO

LEGGI ANCHE: LAVORO PER DIPLOMATI FERROVIE DELLO STATO LAVORA CON NOI DICEMBRE 2020

Di seguito il link al bando completo

Requisiti specifici:
i) Possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, conseguito previo superamento di un corso di studi di durata quinquennale (diploma di maturità) conseguito in Istituti statali o Istituti legalmente riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato. Per i cittadini italiani in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’assunzione sarà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza, del titolo di studio posseduto, al titolo di studio richiesto dal presente avviso di selezione, così come previsto dall’art. 38 del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165.
Il modulo per la richiesta dell’equivalenza è disponibile al seguente indirizzo: http://www.funzionepubblica.gov.it/strumenti-e-controlli/modulistica.
Puntuali informazioni relativamente alle procedure per il rilascio del provvedimento di equipollenza o equivalenza sono reperibili al seguente link ministeriale:
http://www.miur.gov.it/web/guest/titoli-accademici-esteri

I possessori di un titolo di studio straniero, che abbiano già ottenuto il riconoscimento dell’equipollenza dello stesso al titolo richiesto dal bando, dovranno allegare idonea documentazione rilasciata dalle autorità competenti. Qualora il candidato, al momento della presentazione della domanda non sia ancora in grado di allegare detta documentazione sarà ammesso alla procedura con riserva, fermo restando che tale riconoscimento dovrà sussistere al momento dell’eventuale assunzione.
j) Possesso della patente di guida di categoria B, senza limitazioni, ad eccezione del codice 01 (obbligo di lenti) per coloro che hanno conseguito la patente B prima del 26 aprile 1988 oppure, patente di guida di categoria B conseguita dal 26.4.1988 e patente di guida di categoria A2 (non limitata a condurre i veicoli muniti di cambio di velocità automatico) che consenta di condurre un motociclo non superiore a 35 kW con rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/Kg. Il candidato dovrà espressamente dichiarare la propria disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale.
k) Acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10, con almeno 7/10 nell’occhio peggiore. Laddove il requisito richiesto di acutezza visiva sia raggiunto con correzione, deve comunque sussistere un visus naturale uguale o superiore a complessivi 7/10 con almeno 2/10 nell'occhio peggiore;
l) Normalità del senso cromatico, luminoso e del campo visivo;
m) Funzione uditiva normale, senza ausilio di protesi, con percezione voce conversazione a non meno di 8 metri, con non meno di 2 metri per l’orecchio peggiore;
n) Possesso dei requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi riconducibili a quelli richiesti per il porto d’armi per difesa personale (D.M. 28/4/1998, in G.U. n. 143 del 22/6/1998).
o) Possesso delle qualità fisiche indispensabili per svolgere le funzioni specifiche del ruolo di Agente di Polizia Locale Detto requisito deve essere documentato mediante presentazione alla Civica Amministrazione di certificazione di idoneità sportiva non agonistica rilasciata dalle competenti autorità mediche.
p) Aver versato entro i termini del bando la tassa di concorso;

BANDO COMPLETO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: OFFERTE DI LAVORO E STAGE SKY LAVORA CON NOI 2020

Hai bisogno di aiuto?