30 OSS concorso ASL VITERBO 2020 uscito in GAZZETTA

CONCORSI
30 OSS concorso ASL VITERBO 2020 uscito in GAZZETTA

30 OSS concorso ASL VITERBO 2020 uscito in GAZZETTA

Aziende Sanitarie Locali ed altre istituzioni sanitarie ASL VITERBO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 30 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO – CATEGORIA BS

In esecuzione della deliberazione n. 516 del 12.03.2020 e n. 975 del 15/05/2020 è indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 30 posti di OPERATORE SOCIO SANITARIO – CATEGORIA Bs, di cui 9 riservati ai volontari delle Forze Armate.

30 OSS concorso ASL VITERBO 2020 uscito in GAZZETTA

SCADENZA 9 AGOSTO 2020

LEGGI ANCHE: 196 POSTI PER OSS CONCORSO PUBBLICO ABRUZZO GIUGNO 2020

Di seguito maggiori dettagli e link per scaricare il bando completo

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE

I requisiti specifici d’ammissione al concorso previsti dal D.P.R. n. 220 del 27.03.2001 e specifici dall’allegato 1 del C.C.N.L. integrativo stipulato in data 20.09.2001 e s.m.i., sono i seguenti:
- Possesso del titolo specifico di “Operatore Socio-sanitario”, conseguito a seguito di corso di formazione, come previsto dagli artt. 8 e 12 dell’accordo tra il Ministro della Sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Provincie autonome di Trento e Bolzano del 22.02.2001 pubblicato sulla G.U. del 19.04.2001 n. 91.

EVENTUALE PROVA PRESELETTIVA

L’ASL Viterbo, al fine di garantire una gestione rapida del concorso, nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 200 (duecento), si riserva di effettuare una preselezione, con l’eventuale ausilio di aziende specializzate. La preselezione, che non è prova d’esame, consisterà nella risoluzione di n. 30 quiz a risposta multipla e in un tempo non superiore a 45 minuti, vertenti sulle materie oggetto delle prove concorsuali. Il superamento della prova preselettiva costituisce il presupposto di ammissione al concorso. Il superamento della prova preselettiva è subordinata al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30. Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre in alcun modo alla formazione della graduatoria finale del concorso.

L’ASL si riserva la facoltà di organizzare la prova preselettiva con le modalità logistiche ritenute più opportune, anche contemporaneamente in più sedi. Per sostenere la prova preselettiva i candidati dovranno essere muniti di un valido documento di riconoscimento. I candidati che non si presenteranno a sostenere la preselezione nel giorno, nell’ora e nella sede stabilita, saranno dichiarati decaduti dal concorso, quale sia la causa dell’assenza, anche se non imputabile alla loro volontà. La convocazione per l’eventuale prova preselettiva sarà comunicata con le stesse modalità previste per la convocazione per la prova pratica.

PROVE DI ESAME

Prova pratica: consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche al profilo professionale oggetto del concorso.
Prova orale: vertente su argomenti attinenti al profilo professionale oggetto del concorso. Nel corso della prova orale la Commissione procederà all’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse nonché ad un colloquio per la verifica della conoscenza della lingua inglese.

BANDO COMPLETO

SCADENZA: 

Trentesimo giorno successivo la pubblicazione per l’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale concorsi. Si attende pubblicazione

AGGIORNAMENTO: USCITO IN GAZZETTA UFFICIALE BANDO

Hai bisogno di aiuto?