1500 OPERATORI SOCIO SANITARI emergenza COVID-19

CONCORSI
1500 OPERATORI SOCIO SANITARI emergenza COVID-19

1500 OPERATORI SOCIO SANITARI emergenza COVID-19

Bando pubblicato alla fine dell'articolo il link

Dopo i due bandi straordinari per l'emergenza COVID-19 che ha visto la risposta da parte di MEDICI e INFERMIERI, adesso è il momento di 1500 OPERATORI SOCIO SANITARI.

Francesco Boccia, MINISTRO AFFARI REGIONALI e AUTONOMIE ha dichiarato: "Nelle prossime ore ufficializzeremo i dettagli del bando e i termini di partecipazione. Siamo sicuri che anche questa volta saremo sostenuti dalla generosità e dalla disponibilità degli italiani"

1500 OPERATORI SOCIO SANITARI emergenza COVID-19

LEGGI ANCHE: 2 OSS concorso IRCCS INRCA

Di seguito maggiori informazioni

Gli OSS saranno di supporto alle strutture sanitarie regionali e impiegate in Rsa per anziani e disabili e in tutti gli istituti penitenziari

AVVISO PUBBLICATO

SCADENZA 22 APRILE 2020

- 500 presteranno la propria attività presso le residenze sanitarie assistenziali, le case di riposo per anziani, le residenze sanitarie per disabili per un periodo consecutivo di quattro settimane;
- 1000 presteranno la propria attività presso gli istituti penitenziari individuati dal Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria e Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità per un periodo consecutivo fino al 31 luglio 2020, termine dello stato di emergenza.

PER CONSULTA IL BANDO: https://osspercovid.protezionecivile.it/

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: OSPEDALE SAN RAFFAELE RICERCA OPERATORI SOCIO SANITARI

Hai bisogno di aiuto?