11 TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA e 1 TECNICO DELLA PREVENZIONE AMBIENTE E LUOGHI DI LAVORO concorsi MARCHE

CONCORSI
11 TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA e 1 TECNICO DELLA PREVENZIONE AMBIENTE E LUOGHI DI LAVORO concorsi MARCHE

11 TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA e 1 TECNICO DELLA PREVENZIONE AMBIENTE E LUOGHI DI LAVORO concorsi MARCHE

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE - ANCONA

Concorsi pubblici per 11 TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA e 1 TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO a TEMPO INDETERMINATO

11 TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA e 1 TECNICO DELLA PREVENZIONE AMBIENTE E LUOGHI DI LAVORO concorsi MARCHE

Bando di concorso pubblico unificato degli enti del SSR, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 11 posti di Collaboratore professionale sanitario tecnico di radiologia medica (Cat. D)

Requisiti specifici:

a) Laurea triennale in Tecniche di radiologia medica (appartenente alle classi di laurea nelle professioni tecniche - area tecnica diagnostica) ovvero Diploma Universitario
conseguito ai sensi dell’art. 6 co. 3 D.Lgs. n. 502 del 30/12/1992 e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al Diploma Universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi (D.M. 27/07/2000).

b) Iscrizione al relativo Albo Professionale.

Il testo integrale del bando è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Marche n. 5 del 9 gennaio 2020 CONSULTABILE CLICCANDO QUI

di seguito il concorso per TECNICO DELLA PREVENZIONE AMBIENTE E LUOGHI DI LAVORO

 

 

Bando di concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Collaboratore Professionale Sanitario Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei luoghi di lavoro (CAT. D).

Requisiti specifici:

a) Laurea triennale in Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (appartenente alle classi di laurea nelle professioni sanitarie della prevenzione) ovvero Diploma Universitario conseguito ai sensi dell’art. 6 co. 3 D.Lgs. n. 502 del 30/12/1992 e s.m.i., ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al Diploma Universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi (D.M. 27/07/2000 e s.m.i.). 

b) Iscrizione al relativo Albo Professionale

c) Possesso della patente di guida di categoria B

Il testo integrale del bando è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Marche n. 11 del 6 febbraio 2020 CONSULTABILE CLICCANDO QUI

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE

Hai bisogno di aiuto?