33 POSTI TECNICO SANITARIO LABORATORIO BIOMEDICO CONCORSO ASTI 2020

CONCORSI
33 POSTI TECNICO SANITARIO LABORATORIO BIOMEDICO CONCORSO ASTI 2020

33 POSTI TECNICO SANITARIO LABORATORIO BIOMEDICO CONCORSO ASTI 2020

AZIENDA SANITARIA LOCALE AT - ASTI CONCORSO (scad. 26 aprile 2020) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trentatre' posti di collaboratore professionale sanitario, tecnico sanitario di laboratorio biomedico, categoria D, a tempo indeterminato, indetto in forma congiunta tra varie aziende sanitarie dell'area omogenea Piemonte Sud Est. (GU n.25 del 27-03-2020)

33 POSTI TECNICO SANITARIO LABORATORIO BIOMEDICO CONCORSO ASTI 2020

leggi anche: CONCORSI PUBBLICI DI RECENTE PUBBLICAZIONE SULLA GAZZETTA UFFICIALE

di seguito il link al bando

SUDDIVISIONE POSTI

n. 8 posti presso l'A.S.L. AT
n. 12 posti presso l'A.S.L. AL
n. 13 posti presso l'Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo” di Alessandria.

REQUISITI SPECIFICI.
1) Diploma di Laurea triennale di primo livello (L) abilitante alla professione sanitaria in Tecniche di Laboratorio Biomedico (classe lauree in Professioni Sanitarie Tecniche – SNT/03 D.M. n. 509/1999 e L/SNT3 D.M. n. 270/2004), ovvero Diploma Universitario (L. n. 341/1990) di tecnico sanitario di laboratorio biomedico, conseguito ai sensi dell’art. 6, c. 3 D. Lgs. n. 502/1992, e s.m.i., ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti allo stesso equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici (D.M. 27/07/2000). Il titolo di studio richiesto come requisito di ammissione, se conseguito all'estero, sarà considerato utile purché riconosciuto equipollente ad uno dei titoli di studio italiani dagli organi competenti ai sensi della normativa vigente in materia entro la data di scadenza del bando. A tal fine è necessario, a pena di esclusione, produrre il documento di riconoscimento entro la data di scadenza del bando e indicare nella domanda di partecipazione al concorso gli estremi del provvedimento di riconoscimento.
2) Iscrizione al relativo albo professionale, ovvero presentazione di istanza di pre-iscrizione all'albo professionale, autocertificata indicando tutti gli elementi identificativi (albo professionale, sede dell'albo di afferenza, numero di iscrizione, data di iscrizione). In applicazione della L. n. 3/2018 e del D.M. 13/03/2018, in considerazione dell'attuale periodo transitorio, i candidati che hanno già fatto domanda di iscrizione all'albo ma non sono ancora in possesso del requisito di iscrizione al momento della presentazione della domanda saranno ammessi con riserva al concorso. L'avvenuta iscrizione, requisito indispensabile per l'assunzione, dovrà essere comunicata dall'interessato al momento dell'assunzione.

BANDO COMPLETO

Hai bisogno di aiuto?