Ministero della GIUSTIZIA MEDIATORI CULTURALI maggio 2019 Avviso Pubblico

CONCORSI
Ministero della GIUSTIZIA MEDIATORI CULTURALI maggio 2019 Avviso Pubblico

Ministero della GIUSTIZIA MEDIATORI CULTURALI maggio 2019 Avviso Pubblico - SCADENZA 23 MAGGIO 2019

Mediatori culturali - Provveditorato regionale - PUGLIA e BASILICATA - 23 aprile 2019 - Avviso di selezione Dipartimento Amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Puglia e la Basilicata Bari.

Nuovo avviso pubblicato dopo che il mese scorso era stato reso noto che: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA AVVISO PUBBLICO PER MEDIATORI CULTURALI APRILE 2019

Ministero della GIUSTIZIA MEDIATORI CULTURALI maggio 2019 Avviso Pubblico 

Di seguito i REQUISITI per partecipare alla selezione (ALLA FINE DELL'ARTICOLO il LINK al BANDO COMPLETO)

Titolo di studio indispensabile ai fini della partecipazione al presente avviso per MEDIATORI CULTURALI MAGGIO 2019:

1. laurea triennale / laurea magistrale / specialistica o vecchio ordinamento in: mediazione linguistica e culturale;

in alternativa;

2. laurea triennale / laurea magistrale / specialistica o vecchio ordinamento in: scienze sociali; scienze dell’educazione; scienze della formazione; scienze della comunicazione, lingue, scienze politiche, giurisprudenza o equipollenti per legge, seguita da uno dei seguenti titoli (indispensabile solo nel caso di laurea diversa da quella prevista al punto 1.);
2a) master di I livello, attinente alla qualifica di mediatore culturale, conseguito entro i dieci anni precedenti la data di pubblicazione del presente bando, presso Università, Scuole od Enti riconosciuti dal M.I.U.R.;
2b) master di II livello attinente alla qualifica di mediatore culturale, conseguito entro i dieci anni precedenti la data di pubblicazione del presente bando, presso Università, Scuole od Enti riconosciuti dal M.I.U.R.;
2c) dottorato di ricerca attinente la qualifica di mediatore culturale, conseguito entro i dieci anni precedenti la data di pubblicazione del presente bando, presso Università pubbliche o private riconosciute dal M.I.U.R.

E’ indetta una selezione pubblica, per titoli preferenziali e colloquio di idoneità, per la formazione dell’elenco di cui all’art. 132 del D.P.R. 30 giugno 2000, n. 230, di mediatori culturali, ai sensi dell’art. 80, comma 4, della Legge 26 luglio 1975, n. 354, come modificato dal Decreto Legislativo 2 ottobre 2018, n. 123, cui attingere per il conferimento di incarichi, da svolgersi in regime di consulenza e senza rapporto di pubblico impiego, nel quadriennio 2019/2022, e da espletarsi presso gli Istituti Penitenziari appartenenti ai Distretti delle Corti d’Appello di Bari, Lecce e Potenza, come di seguito riportati.

Distretto della Corte d’Appello di Bari:

Casa Circondariale di Bari,
Casa di Reclusione di Turi,
Casa Circondariale di Trani,
Casa Circondariale di San Severo,
Casa Circondariale di Foggia,
Casa Circondariale di Lucera,
Sezione distaccata di Altamura della C.C. di Matera.
Distretto della Corte d’Appello di Lecce:

Casa Circondariale di Brindisi,
Casa Circondariale di Lecce,
Casa Circondariale di Taranto.
Distretto della Corte d’Appello di Potenza:

Casa Circondariale di Potenza,
Casa Circondariale di Melfi,
Casa Circondariale di Matera.

CLICCA QUI PER CONSULTARE IL BANDO IN VESRIONE INTEGRALE

Hai bisogno di aiuto?