N.7 EDUCATORI D’INFANZIA CONCORSO 2019 UNIONE TERRE D'ARGINE

CONCORSI
N.7 EDUCATORI D’INFANZIA CONCORSO 2019 UNIONE TERRE D'ARGINE

UNIONE DELLE TERRE D'ARGINE DI CARPI

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di sette posti di educatore d'infanzia, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, presso l'area servizi educativi e scolastici. (GU n.26 del 02-04-2019)

E' indetto concorso pubblico per esami per l’assunzione a tempo indeterminato (fatto salvo in ogni caso il superamento positivo, dopo l’assunzione, del periodo di prova di 6 mesi effettivi) di N.7 EDUCATORI D’INFANZIA, cat. C, a tempo pieno, da assegnare come prima destinazione presso l’Area Servizi Educativi e Scolastici dell’Unione delle Terre d’Argine, condizionato all’esito di procedura di mobilità ai sensi art. 30 del D.Lgs 165/2001 e 34 del D.Lgs. 165/2000.

Ai sensi dell’art. 1014, comma 3 e 4, e dell’art. 678, comma 9, del D.Lgs. 66/2010, due dei posti a concorso è riservato prioritariamente ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma nonché ai volontari in servizio permanente, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

Scadenza: 07/05/2019

Di seguito i requisiti richiesti

 

Per partecipare occorre essere in possesso del seguente titolo di studio:

Uno dei seguenti titoli di studio previsti dalla Direttiva Regionale n. 1564/2017 attualmente vigente:
• diploma di maturità magistrale;
• diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
• diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
• diploma di dirigente di comunità;
• diploma di tecnico dei servizi sociali/assistente di comunità infantile;
• operatore servizi sociali/assistente per l’infanzia;
• diploma di liceo delle scienze umane;
• titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.
I titoli sopramenzionati saranno riconosciuti validi per l’accesso solo se conseguiti entro il 31/08/2015.

Titoli validi ai fini del principio dell’assorbenza (in alternativa tra loro):
• diploma di laurea in Pedagogia;
• diploma di laurea in scienze dell’educazione;
• diploma di laurea in scienze della formazione primaria;
• diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del Decreto del Ministero dell'università e della ricerca 26-7-2007 “Definizione delle linee guida per l'istituzione e l'attivazione, da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16 marzo 2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale);
• diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell’università e della ricerca 16
marzo 2007 “Determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi:
- LM- 50 programmazione e gestione dei servizi educativi;
- LM -57 scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua;
- LM- 85 scienze pedagogiche;
- LM- 93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’Educazione “vecchio ordinamento”.
• Diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge.
• eventuali titoli riconosciuti equipollenti (a uno di quelli sopraindicati, per lo svolgimento del ruolo di educatore all'interno di un asilo nido) dal Ministero dell’Istruzione devono essere elencati con citazione del relativo decreto a cura del candidato in sede di presentazione della domanda e di indicazione del titolo.

CONCORSO EDUCATORI - BANDO COMPLETO CLICCA QUI

Cerchi lavoro? Potrebbero interessarti:

OFFERTE di LAVORO per EDUCATORE

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE

Hai bisogno di aiuto?