Comune di Inverno e Monteleone: Concorso per 1 Collaboratore Contabile

CONCORSI
Comune di Inverno e Monteleone: Concorso per 1 Collaboratore Contabile

CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI “COLLABORATORE CONTABILE” (CAT. B3 – P.E. B3) assegnato alla Struttura Economico Finanziaria a tempo indeterminato e part- time (50%).

Di seguito il dettaglio dei requisiti di ammissione al concorso.

Per l'ammissione al Concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

A) essere in possesso di qualifica professionale;
Il titolo di studio richiesto deve essere rilasciato da un Istituto riconosciuto a norma dell'ordinamento scolastico dello Stato.

B) avere compiuto il 18° anno di età;

C) avere la cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7/2/1994 n. 174.
Per i cittadini degli Stati Membri dell’Unione Europea è richiesto, altresì, il godimento dei diritti politici dello Stato di appartenenza o provenienza e adeguata conoscenza della lingua italiana (D.P.C.M. 7/2/1994 n. 174), da accertare in sede di svolgimento della prova orale;

D) avere il godimento dei diritti civili e politici;

E) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i candidati di sesso maschile e nati prima del 1986);

F) essere idonei fisicamente all’impiego:
l’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo i vincitori della selezione, in base alla normativa vigente. Alla verifica di idoneità alle mansioni saranno sottoposti anche gli appartenenti alle “categorie protette”, così come identificate dalla normativa vigente in materia, i quali devono non aver perduto ogni capacità lavorativa e, per la natura e il grado della loro invalidità, non devono essere di danno alla salute e alla incolumità dei compagni di lavoro ed alla sicurezza degli impianti.
Prima di procedere all’assunzione del portatore di handicap o dell’invalido, qualunque sia la tipologia selettiva utilizzata per l’assunzione, (richiesta al Centro per l’Impiego, assunzione con riserva a seguito di selezione pubblica), l’Amministrazione deve verificare la regolarità dell’assunzione medesima, mediante visita medica di controllo della permanenza dello stato invalidante;

G) essere immune da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e/o del vigente C.C.N.L., precludano l’assunzione all’impiego presso gli Enti Locali;

H) non essere stato destituito o dispensato ovvero dichiarato decaduto dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia;

BANDO COMPLETO CLICCA QUI.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Per visitare il sito del Comune clicca qui.