VENETO: Concorso per 1 Assistente Sociale

CONCORSI
VENETO: Concorso per 1 Assistente Sociale

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTI DI “ASSISTENTE SOCIALE” A PART-TIME 66,67% ED INDETERMINATO (CAT. D – POSIZIONE ECONOMICA D1 CCNL DEI DIPENDENTI DELLE REGIONI E DELLE AA.LL.)

Tenuto conto dell’art. 1014, co. 3 e 4 e art. 678, co. 9 del d.lgs n. 66/2010, è prevista la riserva di n. 1 posti per i volontari delle FF.AA .
Visto il Regolamento per la disciplina delle procedure di mobilità esterna e di espletamento dei concorsi pubblici, approvato dall’Ente con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 78 del 19.11.2013. In esecuzione della deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 35 del 06.10.2015 è indetto un Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posti a PART-TIME 66,67% ed indeterminato di “ASSISTENTE SOCIALE” – Cat. D Posizione Economica D1 – CCNL dei dipendenti delle Regioni e delle AA.LL. da inserire nel Settore Socio Sanitario.

Di seguito i requisiti per l'ammissione al concorso.

 

Per essere ammessi al concorso, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

- di essere cittadino di uno degli Stati Membri dell'Unione Europea o cittadinanza di un paese extracomunitario ai sensi di quanto previsto dall'art. 38 del d.lgs. 165/2001 ed in possesso dei requisiti previsti dall'art. 3 del dpcm. 7.2.94, n. 174. I cittadini europei o extracomunitari dovranno avere un'adeguata conoscenza della lingua italiana;

- godimento dei diritti politici e civili. I candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea o di diversa cittadinanza, devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza e provenienza;

- età non inferiore ai 18 anni;

- non avere subito condanne per uno dei reati contemplati dal Titolo II del Codice Penale (Delitti contro la Pubblica Amministrazione), salvo l’avvenuta riabilitazione;

- non essere incorsi nella destituzione, nella dispensa o nella decadenza dell’impiego presso una pubblica amministrazione;

- di essere fisicamente idoneo allo svolgimento del lavoro senza alcuna limitazione specifica per la funzione richiesta dal posto in oggetto. Prima dell’immissione in servizio l’amministrazione potrà procedere a sottoporre a visita medica di controllo il vincitore di concorso, per l’accertamento dell’idoneità;

- di essere in possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio (O EQUIPOLLENTE) :
I. Diploma di Assistente Sociale rilasciato dalle Scuole dirette a fini speciali;
II. Diploma Universitario di Assistente Sociale unitamente all’Abilitazione per l’esercizio della professione di assistente sociale;
III. Laurea triennale in Servizio sociale (classe 6 ora 39) unitamente all’Abilitazione per l’esercizio della professione di assistente sociale;

- di essere in possesso dell’iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;

- i cittadini italiani soggetti all’obbligo della leva, devono comprovare di essere in posizione regolare nei confronti di quest’obbligo.

BANDO COMPLETO CLICCA QUI.

Per maggiori informazioni clicca qui.