MARCHE - Concorsi Pubblici per 1 Cuoco e 2 Infermieri professionali

CONCORSI
MARCHE - Concorsi Pubblici per 1 Cuoco e 2 Infermieri professionali

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N° 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO (36H/SETT.) NEL PROFILO PROFESSIONALE DI CUOCO – (CATEGORIA B. LIVELLO ECONOMICO B1 – CCNL REGIONE – AUTONOMIE LOCALI) PRESSO LA CASA DI RIPOSO / RESIDENZA PROTETTA “AVV. V. GALLI” DI MONTALTO DELLE MARCHE.

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE A TEMPO INDETERMINATO PIENO E/O PART-TIME – (CATEGORIA C. LIVELLO ECONOMICO C1 – CCNL REGIONE – AUTONOMIE LOCALI) PRESSO LA CASA DI RIPOSO / RESIDENZA PROTETTA “AVV. V. GALLI” DI MONTALTO DELLE MARCHE. 

SCADENZA: 03/01/2016

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N° 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO (36H/SETT.) NEL PROFILO PROFESSIONALE DI CUOCO.

REQUISITI SPECIFICI:

- Diploma di licenza della scuola dell'obbligo;
- Anzianità di servizio di minimo due anni presso medesime strutture pubbliche o private;
- Attestato di qualifica professionale di cuoco, nonché esperienza professionale biennale nelle mansioni della figura professionale di riferimento.
- Attestato di partecipazione corso di formazione H.A.C.C.P. D.Lgs. 155/97.

BANDO COMPLETO CLICCA QUI.

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE A TEMPO INDETERMINATO PIENO E/O PART-TIME.

REQUISITI SPECIFICI:

- Possesso del seguente titolo di studio: diploma di Laurea triennale in Infermieristica ovvero diploma universitario conseguito ai sensi dell’art.6 comma 3 del D.Lgs. n. 502 del 30/12/1992 e s.m.i. ovvero i diplomi ed attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma Universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.
Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito un titolo di studio all’estero dichiarato “equipollente” dalle competenti autorità scolastiche italiane, o comunque, che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia; è cura del candidato, pena l’esclusione dimostrare “l’equipollente” mediante la produzione del provvedimento di riconoscenza.
- Iscrizione all’Albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
- Anzianità di servizio di minimo due anni presso medesime strutture pubbliche o private.

BANDO COMPLETO CLICCA QUI.

Per maggiori dettagli clicca qui.