Piacenza, educatori nei nidi d'infanzia

CONCORSI
Piacenza, educatori nei nidi d'infanzia

Comune di Piacenza - RIAPERTURA DEI TERMINI DEL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 9 POSTI DI EDUCATORE (CAT. GIUR. C) PRESSO I NIDI D\'INFANZIA COMUNALI

Quattro posti sono riservati ai candidati che abbiano maturato almeno tre anni di servizio nella medesima mansione con contratti a tempo determinato, presso gli asili nido del Comune di Piacenza.

SCADENZA: 02/12/2015

 

Titolo di studio
- diploma di maturità magistrale
- diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico
- diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio
- diploma di dirigente di comunità
- diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile
- diploma di operatore dei servizi sociali e assistente per l’infanzia
- diploma di liceo delle scienze umane
- titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti a sensi di legge
- diploma di laurea in pedagogia
- diploma di laurea in scienze dell’educazione
- diploma di laurea in scienze della formazione primaria
- diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26 luglio 2007 “Definizione delle linee guida per l’istituzione e l’attivazione, da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16.3.2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale);
- diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 16.3.2007 “Determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi:
LM – 50 programmazione e gestione dei servizi educativi;
LM – 57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua;
LM – 85 scienze pedagogiche;
LM – 93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’educazione “vecchio ordinamento”;
- diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute a sensi di legge

BANDO


Per ulteriori informazioni clicca qui