315 posti per diplomati Concorso Assistenti Tecnici Arsenale Militare Marittimo di Taranto 2022

CONCORSI
315 posti per diplomati Concorso Assistenti Tecnici Arsenale Militare Marittimo di Taranto 2022

315 posti per diplomati Concorso Assistenti Tecnici Arsenale Militare Marittimo di Taranto 2022

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di trecentoquindici posti di personale non dirigenziale, area funzionale II, a tempo indeterminato, nei ruoli dell'Amministrazione della Difesa, per l'arsenale militare marittimo di Taranto. (GU n.92 del 22-11-2022)

315 posti per diplomati Concorso Assistenti Tecnici Arsenale Militare Marittimo di Taranto 2022

LEGGI ANCHE: 40Mila posti GRUPPO FERROVIE DELLO STATO lavora con noi, PIANO INDUSTRIALE 2022-2031

Di seguito maggiori dettagli

 

 E' indetto un  corso-concorso  pubblico,  per  esami,  per  il reclutamento di complessive trecentoquindici unita' di personale  non dirigenziale  a  tempo   indeterminato,   da   inquadrare   nell'Area funzionale II, fascia retributiva F2, nei profili sotto indicati  nei ruoli  dell'Amministrazione  della  difesa,   da   impiegare   presso l'Arsenale  militare  marittimo  di  Taranto,  secondo  la   seguente ripartizione: 

 
N. 7 unita'  Codice ST45 - Assistente tecnico per l'informatica 
N. 64 unita' Codice  ST47  -  Assistente  tecnico  per  i  sistemi  elettrici   ed elettromeccanici 
N. 4 unita'  Codice ST48 - Assistente tecnico per la cartografia e la grafica
N. 13 unita' Codice ST49 - Assistente tecnico chimico-fisico 
N. 15 unita' Codice ST52 - Assistente tecnico nautico 
N. 48 unita' Codice ST53 - Assistente tecnico per l'elettronica, l'optoelettronica e le telecomunicazioni 
N. 74 unita' Codice ST54 - Assistente tecnico per le lavorazioni 
N. 90 unita' Codice ST55 - Assistente tecnico per la motoristica, la  meccanica  e le armi  
 
Requisiti per l'ammissione 
 
Per l'ammissione al corso-concorso sono richiesti  i  seguenti requisiti, che devono essere posseduti  alla  data  di  scadenza  dei termini per la presentazione della domanda di partecipazione: 
      a. essere cittadino italiano; 
      b. eta' non inferiore ai diciotto anni di eta'; 
      c.  possesso  del  seguente  titolo  di  studio:   diploma   di istruzione secondaria di II grado di durata  quinquennale  conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto; 
      d. idoneita' psico-fisica allo svolgimento delle  funzioni  dei profili ST45, ST47, ST48, ST49, ST53, ST54 per i quali  si  concorre. Tale requisito sara' accertato prima della fase di formazione; 
      e. idoneita' psico-fisica a svolgere lavori a bordo delle  navi e dei galleggianti della Marina militare se si concorre per i profili ST47, ST49, ST52, ST53, ST54, ST55. Tale  requisito  sara'  accertato prima della fase di formazione; 
      f.  idoneita'  psico-fisica  speciale   per   frequenza   corso palombari presso  il  Raggruppamento  subacquei  ed  incursori  della Marina militare se si concorre per il profilo  ST52. Tale  requisito sara' accertato prima della fase di formazione; 
      g. idoneita' psico-fisica allo svolgimento  della  mansione  di manovratore di gru di banchina/bacino se si concorre per  il  profilo ST55. Tale requisito sara' accertato prima della fase di formazione; 
      h. disponibilita' a frequentare il corso  palombari  presso  il Raggruppamento  subacquei  ed  incursori  della  Marina  militare   e svolgere la mansione di operatore subacqueo palombaro se si  concorre per il profilo ST52; 
      i. disponibilita' a svolgere la mansione di manovratore di  gru di banchina/bacino del profilo se si concorre per il profilo ST55; 
      j. godimento dei diritti civili e politici; 
      k. non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo; 
      l. non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, primo comma, lettera d), del testo  unico  delle disposizioni concernenti lo  statuto  degli  impiegati  civili  dello
Stato, approvato con  decreto  del  Presidente  della  Repubblica  10 gennaio 1957, n. 3 e ai sensi delle  corrispondenti  disposizioni  di legge e dei contratti collettivi  nazionali  di  lavoro  relativi  al personale dei vari comparti; 
      m. non aver riportato condanne penali,  passate  in  giudicato, per reati che comportano l'interdizione dai pubblici uffici; 
      n. essere in possesso della  condotta  incensurabile  ai  sensi dell'art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; 
      o. posizione regolare  nei  riguardi  degli  obblighi  di  leva militari per i concorrenti di sesso  maschile  nati  prima  dell'anno 1986. 
 
Pubblicazione del bando e  presentazione  della  domanda.  Termini  e modalita' 
 
    1. Il presente bando sara' pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale  «Concorsi  ed  esami». Sara' altresi' sul portale «inPA», disponibile all'indirizzo internet https://www.inpa.gov.it - e sul sito ufficiale  del  Ministero  della difesa. 
    2. La domanda puo' essere presentata per uno dei codici  concorso di cui al precedente art. 1. Il candidato dovra' inviare  la  domanda di  ammissione  al  concorso  esclusivamente  per   via   telematica, autenticandosi  con  SPID/CIE/CNS/eIDAS,  compilando  il  format   di candidatura   sul   portale inPA,    disponibile    all'indirizzo https://www.inpa.gov.it          
 
(scad. 22 dicembre 2022)
 
Hai bisogno di aiuto?