BELLUNO: concorso per 2 ASSISTENTI SOCIALI

CONCORSI
BELLUNO: concorso per 2 ASSISTENTI SOCIALI

COMUNE DI BELLUNO

E' indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e a tempo indeterminato di due Assistenti sociali, ctg. D, p.e. D1, ccnl comparto Regioni ed Autonomie Locali, subordinando l'assunzione all'esito negativo della procedura di ricognizione -attualmente in corso- tra le Province della Regione Veneto, di figure professionali in grado di assolvere alla funzione di Assistente Sociale, tra le unità soprannumerarie destinate alla ricollocazione presso i Comuni, di cui all'art. 1, comma 424 della legge 23.12.2014, n. 190. e art 1 comma 228 e seguenti L. 208/2015.

Per il presente concorso non operano le riserve:
- a favore dei soggetti individuati dalla legge 12 marzo 1999 n. 68 in quanto la quota obbligatoria è interamente coperta;
- a favore dei militari di truppa delle Forze armate congedati senza demerito dalle ferme contratte anche al termine o durante le rafferme, in applicazione dell'art. 1014 del d.lgs.vo 15.03.2010 n. 66 in quanto la percentuale applicata -30%- dà luogo a frazione di posto; si applicherà la riserva per i militari nel caso di scorrimento della graduatoria degli idonei. La riserva opererà anche nel caso di assunzione di tre candidati e riguarderà il terzo assunto, il sesto assunto e via dicendo. (i soggetti militari attualmente destinatari della riserva di posti sono tutti i volontari in ferma prefissata -VFP1 e VFP4, rispettivamente ferma di 1 anno e di 4 anni- i VFB, in ferma breve triennale, e gli ufficiali di complemento in ferma biennale o in ferma prefissata).

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA: ore 12.00 del 22 agosto 2016. 

Di seguito maggiori dettagli.

 Sono ammessi al concorso i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1. cittadinanza italiana (o di altro Stato appartenente all'Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana – DPCM 174/94);
2. godimento dei diritti politici;
3. non avere riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni; non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente
rendimento; non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito lo stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile (ai sensi dell'art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.05.1957 n. 3);
4. idoneità fisica all'attività da svolgere;
5. posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva, per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
6. età non inferiore agli anni 18;
7. iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali, sezione A o B, istituito ai sensi della L. 84/1993 e del Decreto Ministeriale n. 155/1998 e successive modifiche e integrazioni;
8. patente di guida di categoria B o superiore in corso di validità.

BANDO COMPLETO CLICCA QUI

Per ulteriori dettagli clicca qui.



Potrebbero interessarti:

OFFERTE di LAVORO per ASSISTENTE SOCIALE

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE