OPERATORI SOCIO SANITARI concorso pubblico 6 posti a tempo pieno ed indeterminato

CONCORSI
OPERATORI SOCIO SANITARI concorso pubblico 6 posti a tempo pieno ed indeterminato

OPERATORI SOCIO SANITARI concorso pubblico 6 posti a tempo pieno ed indeterminato

Concorso pubblico per la copertura di n. 6 posti di Operatore Socio Sanitario a tempo pieno ed indeterminato - Cat. B1 - CCNL Funzioni Locali. IPAB ISTITUTO CESANA MALANOTTI, VITTORIO VENETO (TREVISO)

Indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di n. 10 posti di OPERATORE SOCIO SANITARIO a tempo pieno e indeterminato. Al posto è attribuito il trattamento giuridico - economico corrispondente a quello della categoria B Posizione Economica B1 del vigente CCNL del comparto Funzioni Locali.

Saranno inoltre corrisposte la tredicesima mensilità, l’assegno per il nucleo familiare, se ed in quanto dovuto per legge, e gli altri eventuali emolumenti previsti da leggi ed accordi di lavoro. Tutti gli emolumenti sono sottoposti alle ritenute erariali, previdenziali e assistenziali a norma di legge. I contenuti professionali sono riportati dell’allegato n. 1 – “Profilo professionale di OPERATORE SOCIO SANITARIO” (allegato) così come previsto dal Funzionigramma approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 12 del 11.04.2017 e s.m.i

OPERATORI SOCIO SANITARI concorso pubblico 6 posti a tempo pieno ed indeterminato

Leggi anche: 7 POSTI PER OSS CONCORSO PUBBLICO PER ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Di seguito il link al bando e al sito ufficiale.

Requisiti per l’ammissione al concorso.
Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati appartenenti all'Unione Europea o cittadinanza non comunitaria, in possesso della carta di soggiorno, dello "status" di rifugiato o dello "status" di protezione sussidiaria, ai sensi dell'art. 7, comma 1, della legge n. 97/2013, purché con adeguata conoscenza della lingua italiana e godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
b) età non inferiore ai 18 anni e non aver compiuto l’età prevista dalle vigenti disposizioni per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
c) godimento dei diritti civili e politici;
d) assenza di condanne penali o di applicazione di misure di prevenzione o di sicurezza che costituiscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, impedimento per la costituzione e/o il mantenimento del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
e) (solo per i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva) essere in regola con le disposizioni di legge sul reclutamento;
f) non essere incorsi nella destituzione, nella dispensa o nella decadenza da precedente impiego presso pubbliche amministrazioni;
g) idoneità fisica e psico-fisica all’impiego, da accertarsi in via preventiva ai sensi del D. Lgs. 81/2008;

h) possesso del Titolo di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) o di titolo equipollente ai sensi del D.G.R. n. 2230 del 09.08.2002 – “legge regionale 16.08.2001 n. 20”.

Individuazione degli attestati di qualifica riconducibili a quello di Operatore Socio sanitario:
- gli attestati di qualifica rilasciati dalla Regione Veneto e denominati Operatore Addetto all’Assistenza (OAA) e di Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza (OTAA), conseguiti a seguito di percorsi formativi anche disgiunti, ma con una formazione complessiva di 1000 ore. Sono altresì equipollenti all’attestato di qualifica di Operatore Socio sanitario di cui alla legge regionale citata anche gli attestati di qualifica di OAA rilasciati dalla Regione Veneto a seguito di percorsi formativi superiori a 1000 ore;
- gli attestati di qualifica di Operatore Addetto all’Assistenza (OAA) e di Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza (OTAA) rilasciati dalla Regione Veneto e conseguiti a seguito di percorsi formativi ricompresi tra 550 e 1000 ore (ai soli fini dell’accesso all’impiego);
- ulteriori titoli o attestati previsti dalla normativa vigente. In tal caso va specificato il riferimento normativo.

i) adeguata conoscenza della lingua italiana, accertata attraverso le prove d’esame;
l) l’aver ottemperato ed essere in regola con la normativa vigente anti Covid 19 relativa al lavoro pubblico e presso le RSA o comunque Strutture socio sanitarie con persone non autosufficienti;
m) essere in possesso della Patente di cat. B.

BANDO COMPLETO

SCHEMA DOMANDA e SITO UFFICIALE

Potrebbe interessarti anche: 7 POSTI PER OSS TEMPO PIENO ED INDETERMINATO NUOVO CONCORSO PUBBLICO PUBBLICATO SUL BUR

Hai bisogno di aiuto?