OPEN GROUP, ricerca personale

NEWS
OPEN GROUP, ricerca personale

Open Group è un’impresa sociale di nuova generazione, nata il 1° maggio 2014 dalla fusione di tre cooperative del territorio bolognese – Voli Group, Coopas e Centro Accoglienza la Rupe – Open Group. Conta 480 lavoratori, 350 soci e opera attraverso 8 settori, in ambito socioeducativo, sociosanitario, nella gestione di patrimoni culturali, oltre che nella comunicazione e nell’informazione. Si occupa di disabilità, dipendenze, inserimenti lavorativi di persone svantaggiate, emergenze abitative, educativa di strada, sostegno scolastico, integrazione. Opera inoltre in campo culturale offrendo servizi di catalogazione, archiviazione e biblioteche e in quello dell’informazione gestendo l’emittente Radio Città del Capo e Libera Radio la prima web radio sulla legalità e contro le mafie.

Di seguito le posizioni ricercate.

POSIZIONI APERTE:

- OPERATORE CULTURALE | Emilia Romagna e Lombardia

REQUISITI:
Conoscenza dell’arabo e francese, conoscenza ed esperienza nell’immigrazione (capacità di gestire un colloquio, capacità di impostare un percorso con la persona, conoscenza delle leggi in materia di immigrazione), capacità nell’utilizzo del PC (posta, Excell, internet, ecc), persona dinamica possibilmente con macchina e facilità negli spostamenti, perché il progetto insiste su tutta l’Emilia Romagna e Lombardia

- EDUCATRICE/EDUCATORE SOSTITUTO/A (contratto a chiamata) | Bologna

La risorsa sarà inserita in una o più strutture residenziali per minori in situazioni di difficoltà e/o minori stranieri non accompagnati con copertura di personale 24 h su 24. La fascia oraria di lavoro sarà indicativamente ripartita sulle 24h. 
REQUISTITI RICHIESTI: Diploma di scuola media superiore, saranno valutate le competenze in ambito educativo. Saranno valutate positivamente i profili con Lauree afferenti a discipline educative e psicologiche, nonché coloro che hanno conseguito esperienze verso tematiche di immigrazione o con l’adolescenza.
ESPERIENZA: gradita esperienza pregressa in strutture affini alla richiesta
ALTRO: il candidato/a deve avere meno di 24 anni o più di 55. Non deve avere pendenti penali a carico.

 

- EDUCATRICE SOSTITUTA (contratto a chiamata)

La risorsa sarà inserita in una struttura residenziale di accoglienza per mamme e bambini in situazioni di difficoltà ad alta intensità tutelare con copertura di personale 24 h su 24. La fascia oraria di lavoro sarà indicativamente ripartita sulle 24h, il turno di notte prevede una presenza attiva dalle 21 alle 9 del mattino. La figura sarà presente ad una riunione dell’equipe educativa al mese ed agirà in modo coordinato e integrato con gli altri operatori presenti nella struttura (educatori e psicologa) per meglio supportare i percorsi degli ospiti accolti. L’educatrice verrà impiegata per integrare l’orario della struttura in base al bisogno, sostituire le colleghe nei periodi di ferie e in casi di emergenza, ad esempio una malattia improvvisa. L’orario sarà prevalentemente concordato di mese in mese salvo l’attivazione delle sostituzioni necessarie nei casi di emergenza. Non è previsto un monte ore fisso settimanale.
Titolo di studio: Richiesto Diploma di scuola superiore, si verificheranno le competenze in ambito educativo, conoscenze e abilità relative all’infanzia e alla cura del bambino. Saranno valutate positivamente i profili dei candidati che avranno conseguito una Laurea inerente a tematiche educative e psicologiche, nonché coloro in possesso di un attestato da OSS oppure diplomi/lauree afferenti a discipline mediche. Sono ammessi candidati ancora in formazione.
Esperienza: gradita esperienza pregressa nella mansione e in contesti lavorativi similari.
Altro: il candidato è richiesto sia di sesso femminile per la tipologia di utenza e non abbia più di 24 anni. Flessibilità e disponibilità a lavoro su turni, disponibilità a guidare il furgone 9 posti della struttura. Non deve esservi nessun carico pendente.
uto munito: necessario essere in possesso della patente B, preferibilmente auto munito.

 

- EDUCATORE / EDUCATRICE ASSISTENZA DOMICILIARE | Città Bologna e Comune di Castel Franco Emilia (MO)
La risorsa verrà inserita nell’ambito dei progetti di educativa domiciliare e incontri protetti su mandato del servizio sociale. L’orario di lavoro sarà prevalentemente distribuito nella fascia pomeridiana, ma non si esclude la necessità di attivare interventi anche nella mattinata. Il lavoro si svolge su 6 giorni dal lunedì al sabato e richiede flessibilità. La figura selezionata verrà coinvolta mensilmente negli incontri di equipe e all’occasione sono previsti incontri individuali di supervisione con un esperto o di confronto pedagogico con il responsabile del settore. Non si può prevedere ad oggi un monte ore settimanale certo, ipotizzabile una base a 15 ore settimanali. In fase di selezione si vorranno prediligere figure con esperienza nel campo della tutela minori, sostegno alla genitorialità o interculturalità.
Si predilige il titolo da educatore professionale, ma si prendono in considerazioni profili con lauree afferenti a discipline educative e psicologiche, preferibilmente automunito.

Per maggiori dettagli e candidature clicca qui



Potrebbe interessarti:

OFFERTE di LAVORO per EDUCATORE

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE