16 posti per COLLABORATORI AMMINISTRATIVI nuovo concorso pubblico categoria D

CONCORSI
16 posti per COLLABORATORI AMMINISTRATIVI nuovo concorso pubblico categoria D

16 posti per COLLABORATORI AMMINISTRATIVI nuovo concorso pubblico categoria D

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di n. 16 - Collaboratori Amministrativi Professionali - Categoria "D" riservati alle categorie di cui all'art. 1 Legge 12.03.1999, n. 68 "Norme per il diritto al lavoro dei disabili" risultanti iscritti negli elenchi di cui all'art. 8 della medesima Legge. AZIENDA ULSS N. 8 BERICA

16 posti per COLLABORATORI AMMINISTRATIVI nuovo concorso pubblico categoria D

LEGGI ANCHE: CONCORSO 30 POSTI DIPLOMATI E LAUREATI MINISTERO DEL TURISMO

Di seguito maggiori informazioni e link al bando

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:

Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza e avere adeguata conoscenza della lingua italiana (D.P.C.M. 7.2.1994, n. 174).

Ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. 30.3.2001 n. 165 e dell’art. 25, comma 2 del D. Lgs. 19.11.2007 n. 251 così come modificati dall’art. 7 della Legge 6.8.2013 n. 97 possono altresì partecipare al concorso:

i familiari dei cittadini italiani o degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Per la definizione di familiare, si rinvia all’art. 2 della direttiva comunitaria n. 2004/38/CE;

i cittadini di Paesi terzi che siano titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
I cittadini stranieri devono comunque avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana ,

Appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 1 della Legge 68/1999;

Iscrizione negli elenchi di cui all’art. 8 della Legge 68/1999 e s.m.i. presso i servizi provinciali per l’impiego (si specifica che l’iscrizione a tali elenchi attesta lo stato di disoccupazione), è richiesto di specificare presso quale Centro per l’Impiego il candidato ha effettuato l’iscrizione;
Possesso di una delle seguenti lauree triennali:
- Scienze dei servizi giuridici (classe L-14),
- Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (classe L-16),
- Scienze dell’economia e della gestione aziendale (classe L-18),
- Scienze economiche (calsse L-33),
- Scienze politiche e delle relazioni internazionali (classe L-36),
- Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace (classe L- 37)
- Sociologia (classe L-40),
- Statistica (classe L-41)

ovvero titolo di studio conseguito all’estero equipollente al predetto diploma in base alla vigente legislazione italiana. I candidati che hanno conseguito titoli di studio all’estero dovranno allegare nella procedura on-line documentazione relativa al riconoscimento dei titoli richiesti, in conformità alla vigente normativa nazionale e comunitaria;

Possesso dell’idoneità fisica all’impiego, senza necessità alcuna di affiancamento da parte di altro personale per lo svolgimento dell’attività lavorativa.L’accertamento di tale requisito, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuato dall’Azienda attraverso la visita medica preventiva in fase preassuntiva, al fine di verificare l’idoneità alle mansioni. In tale sede, il candidato dovrà produrre copia del verbale sanitario contente il giudizio espresso dall’INPS sull’accertamento della capacità globale ai fini del collocamento mirato.

BANDO COMPLETO

SCADENZA: entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione per estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: quiz per la preparazione ai concorsi pubblici

Hai bisogno di aiuto?