50 POSTI AREA AMMINISTRATIVA CONCORSO PER LAVORARE PRESSO LA GIUNTA REGIONALE A TEMPO INDETERMINATO

CONCORSI
50 POSTI AREA AMMINISTRATIVA CONCORSO PER LAVORARE PRESSO LA GIUNTA REGIONALE A TEMPO INDETERMINATO

50 POSTI AREA AMMINISTRATIVA CONCORSO PER LAVORARE PRESSO LA GIUNTA REGIONALE A TEMPO INDETERMINATO

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di n.50 posti, con contratto di assunzione a tempo pieno e indeterminato, nella categoria giuridica D Specialista area amministrativa presso la Giunta di Regione Lombardia.

La Giunta regionale della Lombardia ha sede a Milano, presso Palazzo Lombardia. La Giunta è l'organo esecutivo della regione ed è formata dal presidente della Regione e dagli assessori. Esercita le proprie funzioni mediante deliberazioni adottate a maggioranza dei suoi membri, come le proposte di legge e gli atti amministrativi di competenza del Consiglio regionale. La Giunta ha la competenza di approvare i regolamenti regionali, salvo quelli delegati dallo Stato.

50 POSTI AREA AMMINISTRATIVA CONCORSO PER LAVORARE PRESSO LA GIUNTA REGIONALE A TEMPO INDETERMINATO

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 100 MILA POSTI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONCORSI PUBBLICI

La domanda di partecipazione può essere presentata, a partire dalle ore 12:00 del 03.03.2022 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 22.03.2022, esclusivamente online, attraverso il portale di Regione Lombardia dedicato ai bandi www.concorsi.regione.lombardia.it, per accedere al quale occorre registrarsi e
autenticarsi:

1. con il PIN della tessera sanitaria CNS (in tal caso sarà necessario quindi aver richiesto il PIN presso uno degli sportelli abilitati presenti nella Regione di appartenenza, portando con sé la tessera sanitaria e un documento d’identità valido e di essersi dotati di un lettore di smartcard e di aver caricato sul proprio computer il software per il suo utilizzo);

2. con lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale https://www.spid.gov.it/). Le modalità di attribuzione dello SPID per ciascun Identity Provider sono comunque immediatamente visibili sul sito: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid e, con specifico riferimento agli italiani all’estero, si consiglia di visitare il link https://www.spid.gov.it/domande-frequenti (“Può avere SPID anche un cittadino italiano residente all’estero?”);

3. con la CIE (Carta di Identità Elettronica) e relativo PIN. Per informazioni sul suo funzionamento:https://www.cartaidentita.interno.gov.it/identificazionedigitale/ entra-con-cie.

REQUISITI SPECIFICI:

Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio, secondo la classificazione del MIUR:
- Lauree triennali (lauree di primo livello):
Laurea di primo livello appartenente a una delle classi del nuovo ordinamento universitario di cui al Decreto Ministeriale 4 agosto 2000 e successive modifiche e integrazioni;
- Lauree specialistiche (LS):
Laurea specialistica (LS) appartenente alle classi del nuovo ordinamento universitario di cui al Decreto Ministeriale 28 novembre 2000 e successive modifiche e integrazioni;
- Lauree magistrali (LM):
Lauree secondo il vecchio ordinamento equiparate alle nuove classi di lauree ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009 e successive modifiche ed integrazioni.

I vincitori saranno destinati a prestare servizio prioritariamente presso la sede di Milano. In sede di presentazione della domanda i candidati potranno selezionare una ulteriore sede territoriale di possibile assegnazione2. L’amministrazione, comunque, si riserva di proporre le assegnazioni presso le proprie sedi in attuazione alle esigenze organizzative.

BANDO COMPLETO

POTREBBE INTERESSARTI: QUIZ DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PUBBLICI

Hai bisogno di aiuto?