MINISTERO GIUSTIZIA AVVISO per Psicologi e Criminologi

CONCORSI
MINISTERO GIUSTIZIA AVVISO per Psicologi e Criminologi

MINISTERO GIUSTIZIA AVVISO per:

Esperti psicologi e criminologi - 30 giugno 2017 - PUGLIA e BASILICATA - Avviso di selezione REQUISITI:

Per i candidati psicologi:
Laurea in psicologia (magistrale o vecchio ordinamento).
Abilitazione all’esercizio della professione di psicologo.
Iscrizione all’Albo professionale degli psicologi.
Possesso di partita I.V.A. o dichiarazione di apertura della stessa in caso di conferimento di incarico
Dichiarazione di non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’articolo 444 del Codice di Procedura Penale e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313. In caso contrario, si indichino le condanne e i procedimenti a carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale.
Età superiore ad anni 25 ed inferiore ad anni 70 (requisiti che dovranno sussistere alla data del bando).


Per i candidati criminologi:
Laurea (magistrale o vecchio ordinamento) e diploma di specializzazione in criminologia o scienze psichiatriche forensi conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con D.P.C.M., di concerto con il M.I.U.R., o master di II livello in criminologia, conseguito presso Università.
Possesso di partita I.V.A. o dichiarazione di apertura della stessa in caso di conferimento dell'incarico.
Dichiarazione di non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’articolo 444 del Codice di Procedura Penale e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313. In caso contrario, si indichino le condanne e i procedimenti a carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
Età superiore ad anni 25 ed inferiore ad anni 70 (requisiti che dovranno sussistere alla data del bando).

Di seguito link al bando

 

BANDO COMPLETO CLICCA QUI

SCADENZA 30 LUGLIO

Potrebbero interessarti:

OFFERTE di LAVORO Laurea in PSICOLOGIA

Tieniti aggiornato visitando la nostra PAGINA FACEBOOK e cliccando su MI PIACE

BlogNews