OPERATORI SOCIO SANITARI a tempo indeterminato nuovo concorso pubblico 2 posti

CONCORSI
OPERATORI SOCIO SANITARI a tempo indeterminato nuovo concorso pubblico 2 posti

OPERATORI SOCIO SANITARI a tempo indeterminato nuovo concorso pubblico 2 posti

Comune di San Vito al Tagliamento – n. 2 posti di operatore socio-sanitario- CAT. B – da assegnare alla pianta organica aggiuntiva

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO-SANITARIO CAT.B POS. EC. B1 DA ASSEGNARE ALLA PIANTA ORGANICA AGGIUNTIVA DEL COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO.

OPERATORI SOCIO SANITARI a tempo indeterminato nuovo concorso pubblico 2 posti

LEGGI ANCHE: 116 posti per OSS, CONCORSI PUBBLICI ottobre 2022

Di seguito il link al bando e maggiori informazioni per partecipare.

Requisiti per l’ammissione
Per essere ammessi al concorso, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
- cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Possono altresì partecipare tutti i soggetti che rientrano nelle condizioni stabilite dal vigente Art. 38 del D. Lgs. n.165/2001 e del D.P.C.M. n. 174 del 07.02.1994, purché in possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana;
- età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle normative vigenti in materia di collocamento a riposo;
- posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
- non aver subito condanne penali o non aver procedimenti penali pendenti e relativi alle fattispecie delittuose di cui all’art.16 comma 8 del CCRL FVG 26.11.2004 come integrato dal D. Lgs.150/2009 e s.m.i.;
- idoneità allo svolgimento delle mansioni previste per il profilo professionale posto a concorso, e se il caso anche compatibilmente con la propria disabilità. L’Amministrazione accerterà la dichiarata idoneità alle mansioni specifiche preventivamente all’assunzione;
- godimento dei diritti civili e politici;
- Non possono essere ammessi al concorso coloro che siano stati esclusi dall'elettorato politico attivo, nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo dalla Pubblica Amministrazione, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l'impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;  Non essere collocati in quiescenza;  non essere stati licenziati o destituiti o dispensati da un pubblico impiego per motivi disciplinari a seguito di un procedimento disciplinare, per insufficiente persistente rendimento, per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo da Pubblica Amministrazione, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico nei casi previsti dalla legge, per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;  non essere stati interdetti o sottoposti ad altre misure che impediscano, secondo le leggi vigenti, la costituzione di rapporti di impiego con la Pubblica Amministrazione;
- non essere in alcuna delle condizioni di incompatibilità o di inconferibilità ai sensi del D. Lgs n.39/2013 e s.m.i. o comunque previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro ovvero che vi è la volontà di risolverle in caso di assunzione;
- patente di guida di categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità.
- Dichiarazione di appartenenza alle categorie di cui all’art.1 della legge n. 68/99;
- Dichiarazione di iscrizione negli elenchi, previsti dall’art.8 della legge n. 68/1999, degli appartenenti alle categorie di cui all’art.1 della legge stessa, specificando presso quale Centro per l’Impiego del territorio nazionale e da quale data;

Oltre ai requisiti generali di cui sopra, i candidati devono essere in possesso dei seguenti titoli specifici:
- diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o l’assolvimento dell’obbligo scolastico. Se il titolo è stato conseguito all’estero, in sede di presentazione della domanda on-line, il candidato dovrà allegare la dichiarazione di equivalenza ai sensi dell’art.38 del D.L.vo 165/2001 o di equipollenza rilasciata dagli organi competenti,
- titolo specifico di Operatore Socio-Sanitario conseguito a seguito del superamento del corso di formazione, previsto dagli artt. 7-8-9-13 dell’Accordo 22.02.2001 pubblicato in GU n.91 del 19.04.2001 tra il Ministero della Sanità, il Ministero della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano, ovvero titoli dichiarati equipollenti.

I candidati devono inoltre avere:
- Conoscenza dei sistemi applicativi informatici di base e strumenti web;
- Conoscenza della lingua inglese.

BANDO COMPLETO

SCADENZA: 30 settembre 2022

Potrebbe interessarti anche: 23 POSTI PER OPERATORI SOCIO SANITARI CONCORSO PUBBLICO UNICO REGIONE BASILICATA

Hai bisogno di aiuto?