15 DIPLOMATI CONCORSO PUBBLICO PER LAVORARE AL COMUNE CON CONTRATTO A TEMPO PIENO

CONCORSI
15 DIPLOMATI CONCORSO PUBBLICO PER LAVORARE AL COMUNE CON CONTRATTO A TEMPO PIENO

15 DIPLOMATI CONCORSO PUBBLICO PER LAVORARE AL COMUNE CON CONTRATTO A TEMPO PIENO

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di n.15 posti a tempo pieno con contratto di formazione lavoro della durata di 12 mesi di istruttore amministrativo contabile - cat. C p.e. C1 presso il Comune di Pioltello (MI)

15 DIPLOMATI CONCORSO PUBBLICO PER LAVORARE AL COMUNE CON CONTRATTO A TEMPO PIENO

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 15 POSTI PER DIPLOMATI E LAUREATI CONCORSO PUBBLICO 2022 COMUNE DI ANZIO

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Per l'ammissione al concorso è previsto il possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana o, in alternativa, appartenenza ad uno Stato membro dell'Unione Europea, unitamente ai requisiti di cui all'art. 3 del D.P.C.M. n. 174 del 07.02.1994.
b) età compresa tra i 18 e 32 anni non compiuti (requisito che deve essere mantenuto fino alla data di scadenza del presente bando);
c) godimento dei diritti politici, per i cittadini italiani;
d) di non avere condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
e) idoneità fisica all'impiego;
f) di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per persistente insufficiente rendimento, o licenziato a seguito di procedimento disciplinare, o dichiarato decaduto dall’impiego per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
g) titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado quinquennale (Maturità) rilasciato da Istituti riconosciuti a norma dell'ordinamento scolastico dello Stato.
h) conoscenza di almeno una lingua straniera fra le seguenti: inglese , francese.

Le prove del concorso oggetto del presente bando verteranno sulle materie di seguito elencate:

- Ordinamento degli Enti Locali;
- Principi Contabili degli Enti Locali;
- Il rapporto di pubblico impiego;
- Contratti pubblici

Le prove d’esame saranno articolate come segue:

Prova scritta
Quesiti a risposta multipla e/o domande aperte sulle materie oggetto di concorso.
Alla prova scritta potrà essere attribuito un punteggio massimo di 30/30esimi; non superano la prova i candidati che non hanno ottenuto una valutazione di almeno 21/30esimi.

Prova orale/colloquio
La prova orale per i candidati ammessi (coloro che hanno conseguito una valutazione minima nella prova scritta e di gruppo di 21/30esimi) consisterà in un colloquio di approfondimento di conoscenze di tipo teorico e pratico sulle materie di concorso, e di valutazione delle attitudini, rispetto alle funzioni da svolgere.
In sede di prova orale potranno essere appurate anche le seguenti ulteriori conoscenze:
- Nozioni di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese;
- Conoscenza operativa dei software più diffusi relativi a videoscrittura e foglio elettronico.

BANDO COMPLETO

POTREBBE INTERESSARTI: QUIZ DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PUBBLICI

Hai bisogno di aiuto?